Durata
1 Giorno


Overview

Il corso si svolgerà attraverso la realizzazione di un iter di formazione sui temi, gli strumenti e gli approcci più innovativi a disposizione delle imprese sul tema dell’economia circolare. La formazione sarà volta non solo a ad accrescere la consapevolezza e le competenze dei partecipanti, ma soprattutto a fornire indicazioni operative sulle modalità di applicazione in azienda delle soluzioni più efficaci per migliorare la circolarità. Obiettivo del corso sarà evidenziare la centralità attuale e la rilevanza competitiva dei temi legati all’economia circolare, fornendo un quadro di come e con quali strumenti le imprese possono muoversi per migliorare le proprie performance. Inoltre il corso mirerà a fornire indicazioni operative su come applicare l’economia circolare all’interno dei cicli produttivi e nella filiera delle aziende e su come “mappare” le opportunità inesplorate di incrementare la circolarità di questi processi aziendali, perseguendo benefici in termini di efficienza e di competitività.

Programma

  • L’Economia Circolare come nuova prospettiva per i sistemi economici e le singole imprese

  • Il “Pacchetto Economia Circolare” della Commissione Europea e i successivi aggiornamenti

  • L’economia circolare nella legislazione nazionale: dal Decreto “Green Economy” alle più recenti misure per le aziende italiane

  • Il concetto di “circolarità” nel management delle aziende

  • Le fasi dell’Economia Circolare e le connessioni con il ciclo di vita dei prodotti

  • Cosa significa “Economia Circolare” e come può essere applicata a livello aziendale

  • Casi studio e best practice di Economia Circolare dal punto di vista delle aziende: modalità per attuarla e vantaggi conseguibili

  • Come “mappare” le opportunità inesplorate di economia circolare all’interno dell’azienda

  • Il Check-up tool per misurare il livello di circolarità dei processi aziendali e di filiera e per individuare le opportunità di miglioramento

  • Esempi pratici di applicazione del Check-up tool e di progetti aziendali di economia circolare da essa scaturiti

Docente/i

Fabio Iraldo
E’ professore ordinario di Management presso la Scuola Sant’Anna di Pisa, dove dirige il PhD in Innovation, Sustainability and Healthcare. E’ direttore del Green Economy Observatory presso l’Università Bocconi e vice-direttore del centro inter-universitario CESISP (Circular Economy, Simbiosi Industriale e Sostenibilità dei Prodotti), a cui hanno dato vita nel 2006 l’Istituto di Management del Sant’Anna, l’Università di Genova e il Politecnico di Torino. Nel suo percorso di ricerca ha coordinato numerosi progetti sui temi dell’economia circolare e dell’impronta ambientale, finanziati dalla UE nell’ambito di programmi comunitari, quali ad esempio i progetti Life PREFER e Life EFFIGE. E’ stato inoltre leading consultant per la Commissione nel processo di valutazione delle politiche di Produzione e Consumo Sostenibili che ha dato vita alla recente strategia comunitaria “Building the Single Market for Green Products” e al Pacchetto di misure sull’Economia Circolare.

Destinatari

Il corso è rivolto ad imprenditori e manager che desiderano comprendere le implicazioni pratiche dell’implementazione di progetti di economia circolare nel proprio ambito di attività.