Durata
1 Giorno


Overview

Molte aziende si trovano ad affrontare una quantità di iniziative superiore a quella che possono ragionevolmente gestire in modo efficace, e questo causa spreco di risorse umane e materiali. Il corso vuole introdurre semplici concetti e metodologie per coniugare, in modo sinergico, il bisogno di innovazione con il portafoglio prodotti esistente. L’obiettivo è quello di impostare correttamente una strategia aziendale che tenga conto delle esigenze di breve periodo bilanciandole con le strategie di medio-lungo necessarie alla crescita dell’azienda. Verranno illustrate tecniche di selezione dei progetti basate sulla gestione del rischio e valutazioni di carattere strategico ed economico. Saranno illustrati metodi per allineare le iniziative alla vision e mission aziendali, definirne le priorità, gestirne il budget e le tappe significative, attraverso strumenti per la valutazione dei rischi e delle performance. Verranno inoltre illustrati metodi per la corretta impostazione e gestione di progetti innovativi.

Programma

  • La necessità di innovare: confronto tra modelli di innovazione

  • Portafoglio prodotti e progetti: il loro ruolo chiave nella realizzazione della strategia aziendale

  • Analisi del portafoglio prodotti aziendale

  • Gli indicatori economici

  • La gestione strategica ed operativa del rischio

  • La selezione dei progetti

  • Guidare la disruptive innovation

Docente/i

Giovanni Paolo Borzi
certificato PMP®, qualificato ISIPM-Av, Ingegnere elettronico, Master in gestione progetti e dell’innovazione. Project Manager e Area Manager presso EnginSoft Spa. Esperto di innovazione di prodotto e servizio, ha coordinato numerosi progetti di consulenza per primarie aziende italiane ed estere in vari settori industriali. Ha inoltre maturato una ventennale esperienza nella gestione di progetti a cofinanziamento pubblico, sia su programmi quadro FP5-6-7 e H2020 che regionali POR FESR.

Luca Guidetti
certificato PMP®, qualificato ISIPM-Av, Ingegnere gestionale, Master in Gestione Progetti e dell’Innovazione, lavora da oltre dieci anni nel settore metalmeccanico ricoprendo attualmente il ruolo di Operations Manager. Esperto di organizzazione, pianificazione e controllo, ha coordinato numerosi progetti per la gestione e valorizzazione delle risorse, per i tempi e i costi di produzione oltre che per lo studio di nuovi layout in ottica di Lean Production e Lean Organization.

Aldo Sottocornola
certificato PMP®, qualificato ISIPM-Av, Laurea in Ingegneria gestionale, Laurea ad indirizzo economico, Master in gestione progetti e dell’innovazione, esperienze lavorative pregresse presso aziende multinazionali nel settore della meccanica e degli elettromedicali. Project manager presso il Consiglio Nazionale Ricerche, con decennale esperienza in attività di pianificazione monitoraggio e controllo per importanti programmi di ricerca a carattere internazionale cofinanziati dalla Comunità Europea.

Destinatari

Business Developer, Responsabili PMO, Project Manager, Product Manager