Custom text

 

 

LE NOSTRE OFFERTE FORMATIVE

Custom text

Per informazioni e richieste di iscrizione:

Michele Bastianello

e-mail: michele.bastianello@niuko.it

tel. 0444 1757712, cell. 3472267773

 

WEBINAR IN EVIDENZA

Custom text

L’IMPATTO DELLE PROCEDURE COVID-19 NELLA GESTIONE DELLA SICUREZZA AZIENDALE - ASPETTI CRITICI

Con la ripresa generalizzata delle attività produttive è ora possibile verificare sul campo come le procedure di sicurezza e salute anti-contagio abbiano importanti riflessi nello stato di applicazione delle misure di salute e sicurezza nelle aziende.

Non si può negare che negli ultimi mesi l’emergenza coronavirus ha calamitato in maniera preponderante le energie degli addetti alla sicurezza e di tutti i lavoratori, con l’obiettivo comune di limitare al massimo la diffusione del contagio. Ma questo sforzo collettivo non può e non deve far calare l’attenzione sugli altri aspetti legati alla tutela della sicurezza e della salute in azienda.

Contenuti:
- Protocolli anticontagio e loro applicazione nel territorio – i controlli Spisal
- Principali criticità nell’applicazione dei protocolli Covid-19
- Sicurezza sul lavoro in relazione alle misure anticontagio
- L’aggiornamento delle misure di prevenzione e protezione aziendali

14 luglio dalle 11.00 alle 12.00, incluso momento in chat e domande

Docenti:  Eugenia Priante – Direttore FF Spisal AULSS 08 Berica; Liviano Vianello – Direttore Spisal AULSS 07 Pedemontana; Davide Casaro – Servizio Ambiente e Sicurezza – Confindustria Vicenza

Vuoi richiedere informazioni? Compila il form

Custom text

LA FORMAZIONE SICUREZZA E LE SUE CARATTERISTICHE NELL'ERA COVID -19

L’emergenza coronavirus, per diversi mesi, ha sospeso le attività formative in aula e ha proposto alle aziende in alternativa la possibilità di effettuare la formazione sicurezza mediante l’e-learning e la videoconferenza. Oggi che l’emergenza sta rientrando si apre sempre più la possibilità di tornare a svolgere attività formativa in aula, tuttavia la stessa è però condizionata da tutta una serie di prescrizioni di natura tecnica per arginare la diffusione del virus. Il webinar intende illustrare le diverse modalità con cui oggi è possibile erogare la formazione sicurezza, sia in aula che in videoconferenza; inoltre, partendo dal racconto delle dirette esperienze formative, si forniranno utili indicazioni per l’utilizzo della formazione a distanza  in supporto o alternativa alla formazione tradizionale.

  • Formazione sicurezza in aula e a distanza: caratteristiche tecniche di erogazione
  • Tipologie di formazione sicurezza consentite nell’emergenza Covid-19
  • Linee-guida Stato-Regioni sulle attività di formazione professionale
  • FAD vs E-learning: pregi e difetti della formazione a distanza
  • La formazione a distanza come utile supporto alle metodiche tradizionali

18 giugno dalle 16.30 alle 17.30, incluso momento in chat e domande

Docenti: Michele Bastianello e Marco Zanchin – esperti HSE – Niuko Innovation e Knowledge srl

Vuoi richiedere informazioni? Compila il form

 

Custom text

EMERGENZA COVID - RESPONSABILITA' PENALI DELL'IMPRENDITORE E DEGLI ALTRI SOGGETTI AZIENDALI

Con la riapertura ormai generalizzata delle attività produttive e commerciali e la ripresa della libera circolazione delle persone le possibilità di contagio aumentano rispetto al periodo di lock-down. E’ quindi possibile che le persone si infettino anche durante le attività lavorative, e pertanto, come previsto dal decreto Cura Italia e dalle note INAIL, si potrebbe attribuire il contagio stesso come infortunio sul lavoro, con tutte le conseguenze civili e penali che ne possono derivare. Allo scopo quindi di approfondire questi aspetti dal punto di vista giuridico e fornire nel contempo utili suggerimenti operativi al Datore di Lavoro ed ai suoi collaboratori, abbiamo coinvolto l’Avv Novelio Furin e l’Avv Marco Grotto, entrambi cultori del Diritto in tema di salute e sicurezza,  per  una discussione ragionata sul tema della responsabilità dell’imprenditore e dell’azienda in relazione al contagio da Covid-19.

Argomenti trattati: nel webinar: 1) L'infortunio in azienda da Covid-19 - l'accertamento del nesso causale – la circolare Inail 13/3020; 2) Valenza giuridica del Protocollo anticontagio; 3) Consigli per la difesa dell'imprenditore e della sua organizzazione; 4) Infortunio da Covid-19 e suoi riflessi in materia di Responsabilità amministrativa 

25 maggio dalle 16.00 alle 17.30, incluso momento di chat e domande

Docente: Avv. Novello Furin, Avv. Marco Grotto - Sutdio legale Associato Furin Grotto (Vicenza)

Vuoi richiedere informazioni? Compila il form

 

Custom text

RIPARTIRE SENZA RISCHI - EVITARE ECCESSI DI PAURA O DI SOTTOVALUTAZIONE

La riapertura di parecchie  attività economiche prevede in tutte le aziende la necessità da parte dei lavoratori di osservare le regole  del distanziamento sociale e di utilizzo generalizzato di mascherine e DPI.  Ora, al di là di queste regole tecniche occorre predisporre misure procedurali necessarie a garantire il rispetto della sicurezza, con una attenzione particolare verso le modalità con cui queste procedure vengono recepite. Infatti l’attuazione delle misure dipende in larga parte anche dai comportamenti dei lavoratori stessi. Ciascun lavoratore ha infatti diverse sensibilità e vissuti  in merito all’emergenza sanitaria: il rientro al lavoro potrebbe far riemergere problematiche di relazione tra i dipendenti che in questo frangente potrebbero assumere il connotato di difficili rapporti tra chi è molto ligio alle regole e chi incline a non rispettarle. Come gestire questi aspetti ? Come limitare le preoccupazioni di taluni lavoratori ? Come attenuare i conflitti latenti che potrebbero sorgere al rientro ? Ecco allora che, nell’ambito del progetto “Lavoratori in salute, impresa sana” di Confindustria Vicenza e Niuko, abbiamo organizzato un webinar con Antonio Zuliani, tra i massimi esperti in Italia di gestione dell’emergenza, proprio per fornire utili suggerimenti per mettere a punto un “felice e sereno” piano di rientro al lavoro.

  • Breve analisi dei comportamenti nell’emergenza coronavirus
  • Come favorire comportamenti personali utili al rispetto delle procedure di sicurezza
  • Suggerimenti utili per costruire un “felice” piano di rientro al lavoro
  • Il Progetto di Confindustria/Niuko per aiutare le imprese

 

7 maggio dalle 16.30 alle 17.30, incluso momento in chat e domande

Docente: Antonio Zuliani – Psicologo dei comportamenti umani e  dei processi decisionali in sicurezza ed emergenza

Vuoi richiedere informazioni? Mandaci una mail!

 

Custom text

MANTENIAMOCI IN ESERCIZIO, ANCHE DA CASA ED IN "SMART WORKING"

La situazione legata all’attuale stato di emergenza sanitaria ha portato recentemente ad una sedentarietà ai massimi livelli che non aiuta la salute e il benessere psico-fisico. Infatti, se da una parte vige il divieto di praticare esercizio fisico così come siamo sempre stati abituati a considerarlo (cioè in gruppo e/o all'aperto), dall'altra si sta verificando la necessità di adattarsi a modalità lavorative molto diverse, primo fra tutti lo smart working.

Mai come in questo momento ci si è trovati a volersi muovere, a voler contrastare la rigidità che si avverte costantemente, a volersi mantenere fisicamente attivi e mai come ora, abbiamo la necessitò di farlo. Ma con che modalità ? Per quanto tempo ? E con chi ?  Il Webinar è stato organizzato proprio per illustrare come il progetto “Lavoratori in salute, impresa sana” intende supportare lo smart-worker nella prevenzione dei rischi di natura ergonomica e fornisce alcuni esempi di come attivare il fisico durante l’attività da casa.

  • Lavorare da casa in smart-working: come ridurre i rischi ergonomici
  • Alcuni semplici esercizi per evitare la rigidità legata alla sedentarietà (dimostrazioni)  
  • Le “pause attive” durante il lavoro – come effettuarle (dimostrazioni)
  • Il Progetto web di Confindustria/Niuko per mantenere in salute lo smart-worker

24 aprile  dalle 11.00 alle 12.00, incluso momento in chat e domande

Docenti: Chiara Rasotto e Gerarda Soren   – Specialiste dell’esercizio fisico   

Vuoi richiedere informazioni? Mandaci una mail !

 

Custom text

 

LA GESTIONE DELLA SALUTE E SICUREZZA NELLE AZIENDE DURANTE L'EMERGENZA CORONAVIRUS

L’emergenza sanitaria provocata dalla diffusione del Covid-19 ha imposto la necessità di attuare, in tutte le aziende che sono autorizzate a continuare l’attività, misure di prevenzione del contagio; queste misure sono contenute in un apposito Protocollo condiviso tra le parti sociali ed il Governo ha affidato agli Spisal territorali il controllo sull’applicazione di detto Protocollo. Il webinar intende illustrare con esempi pratici come è possibile dare una risposta adeguata alle indicazioni contenute nel Protocollo e come controllare nel tempo l’efficacia delle misure stabilite. Contenuti del webinar: il Protocollo sicurezza da emergenza coronavirus - contenuti; check-list di verifica - struttura e modalità di compilazione; esempi pratici di applicazione.

Docente: Nikita Taramelli

2 aprile dalle 10.00 alle 12.00, incluso momento di chat e domande 

16 aprile dalle 10.00 alle 12.00, incluso momento di chat e domande 

Vuoi richiedere informazioni? Mandaci una mail!

 

MASCHERINE CHIRURGICHE E DPI – COSA SONO, QUANDO USARLI E COME USARLI DURANTE IL LAVORO

Tra le misure di prevenzione previste dai Protocolli emanati dalle pubbliche autorità sicuramente il tema sull’uso o meno di mascherine chirurgiche e DPI è uno dei più dibattuti, in quanto su questo argomento si sono viste le prese di posizione più varie. Inoltre la carenza di DPI a disposizione del personale sanitario (il più esposto al contagio) ha determinato la commercializzazione di mascherine con tipologie e caratteristiche non conformi agli standard, aumentando per certi versi la confusione in materia e disorientando le persone. Il webinar intende illustrare brevemente e con semplicità le caratteristiche peculiari di mascherine chirurgiche e DPI di protezione delle vie respiratorie, fornendo nel contempo alcuni suggerimenti alle aziende su come debba essere pianificata e gestita non solo l’emergenza di questi giorni, ma soprattutto la fase 2, cioè la fase di stabile convivenza dell’attività lavorativa con il rischio biologico del coronavirus.

14 aprile dalle 16.00 alle 17.00, incluso momento di chat e domande

Docente: Marco Zanchin

Vuoi richiedere informazioni? Mandaci una mail!

DAL NOSTRO MAGAZINE: Le notizie selezionate per voi in tema HSE

Adding existing node

Misure anti-contagio in azienda: il protocollo condiviso spiegato in 11 pillole

Il protocollo condiviso tra le parti sociali che definisce le misure per il contrasto e il...

Adding existing node

Il protocollo condiviso con le misure anti-contagio, 11 risposte per orientarsi:  11 – Il comitato di controllo e il Covid-Manager

Tra le indicazioni contenute nel Protocollo condiviso anticontagio compare la richiesta di...

Adding existing node

Il protocollo condiviso con le misure anti-contagio, 11 risposte per orientarsi: 10 – La gestione del personale sintomatico

Quali procedure seguire nel caso in cui si accerti la presenza di personale con sintomi ri...

Adding existing node

Il protocollo condiviso con le misure anti-contagio, 11 risposte per orientarsi: 9 – Pulizia e sanificazione in azienda

Particolare attenzione va data, in questo periodo emergenziale, alle operazioni di pulizia...

Adding existing node

Il protocollo condiviso con le misure anti-contagio, 11 risposte per orientarsi:    – La gestione degli appaltatori e dei fornitori esterni

Il Protocollo condiviso anti-contagio dedica particolare attenzione alla gestione degli ap...

Adding existing node

Il protocollo condiviso con le misure anti-contagio, 11 risposte per orientarsi:   7 – L’utilizzo di mascherine e DPI nei luoghi di lavoro

L’ultima versione del Protocollo condiviso Anticontagio (Allegato 6 del DPCM 26 aprile 2...

Adding existing node

Il protocollo condiviso con le misure anti-contagio, 11 risposte per orientarsi:  6 – Il lavoro a distanza

Il recente DPCM 26 aprile 2020 in merito alla problematica della presenza nei luoghi di l...

Adding existing node

Il protocollo condiviso con le misure anti-contagio, 11 risposte per orientarsi: 5 – Le modalità per l’ingresso in azienda

Il tema dell’ingresso in azienda resta fondamentale per evitare l’ingresso del virus i...

Adding existing node

Il protocollo condiviso con le misure anti-contagio, 11 risposte per orientarsi:  4 – I test sierologici per i lavoratori

Sono sempre più numerosi i laboratori di analisi privati che pubblicizzano l’immediata ...

Adding existing node

Il protocollo condiviso con le misure anti-contagio, 11 risposte per orientarsi: 3 – L’organizzazione degli spazi comuni

Un aspetto rilevante che sta creando non poche discussioni riguarda le modalità di gesti...

Adding existing node

Il protocollo condiviso con le misure anti-contagio, 11 risposte per orientarsi:   2 – L’informazione dei lavoratori

Il primo punto che il Protocollo condiviso prevede riguarda la necessità che venga effett...

Adding existing node

La circolare regionale sulla lotta al coronavirus diventa il “Manuale della ripartenza”

La Regione Veneto ha aggiornato il 29 aprile, nella sua 11°a versione, le “ Indicazioni...

Adding existing node

Il protocollo condiviso con le misure anti-contagio, 11 risposte per orientarsi

Come applicare il protocollo condiviso che definisce le misure per il contrasto e il conte...

Adding existing node

Salute e sicurezza in azienda ai tempi del Covid-19, al via un corso di formazione

La proposta si rivolge in particolare ai componenti del comitato di controllo (Rspp, Rls, ...

Adding existing node

DPCM 26 aprile 2020, le regole per la riapertura delle aziende nella fase 2

Ecco il nuovo DPCM del 26 aprile 2020, nel quale sono dettate le regole per la graduale ri...

Adding existing node

Progetto Pilota della Regione Veneto su test e screening – manifestazione di interesse

La Regione Veneto ha pubblicato sul proprio sito il documento sul quale sono indicate le m...

Adding existing node

Pubblicato il primo elenco dei DPI idonei a fronteggiare l’emergenza coronavirus e validati dall’Inail

L’Inail ha concluso la procedura straordinaria di validazione per tutta una serie di DPI...

Adding existing node

Le indicazioni Inail allo studio del Governo per la pianificazione della fase 2

L’inail ha posto sul tavolo del Governo un “Documento tecnico sulla possibile rimodul...

Adding existing node

Smart working e rischi per la salute: un webinar con i consigli per mantenersi in esercizio

L’iniziativa, in programma per venerdì 24 aprile, è promossa da Confindustria Vicenza ...

Adding existing node

Gli strumenti per la formazione a distanza: un corso dedicato ai formatori

Come mantenere l’attenzione di un “pubblico” che segue a distanza? Quali strumenti p...