Programma GOL – Garanzia di Occupabilità dei Lavoratori | Regione Veneto

Loghi Programma GOL – Garanzia di Occupabilità dei Lavoratori | Regione Veneto
Destinatari
  • percettori di sostegno al reddito (NASPI, DISCOLL, reddito di cittadinanza); 
  • disoccupati under 30 e over 55;
  • donne in condizioni di svantaggio;
  • altri lavoratori con redditi molto bassi
Scadenza

31/12/2023

La finalità del Programma Nazionale GOL – Garanzia di Occupabilità dei Lavoratori – è quella di accompagnare la trasformazione del mercato del lavoro con un modello di interventi flessibili rispondenti sia ai fabbisogni delle aziende che alle esigenze dei destinatari, attraverso azioni volte a favorire un innalzamento delle competenze e facilitando quindi il reinserimento lavorativo.

A chi è rivolto

  • percettori di sostegno al reddito (NASPI, DISCOLL, reddito di cittadinanza); 
  • disoccupati under 30 e over 55;
  • donne in condizioni di svantaggio;
  • altri lavoratori con redditi molto bassi.

Cosa offriamo

I nostri percorsi hanno carattere trasversale e puntano ad un innalzamento delle competenze professionali dei partecipanti per favorirne l’inserimento o il reinserimenti nel mercato del lavoro.  Principali aree coinvolte:

  • amministrativo-contabile
  • commerciale estero
  • logistica e magazzino
  • back e front-office
  • marketing
  • gestione informatica dei processi aziendali

Come aderire al Programma GOL

  • Iscriversi al Centro per l’Impiego (CPI) e svolgere il colloquio di assessment con il case manager assegnato
  • Ottenuto l’Assegno GOL, scegliere Niuko come ente erogatore delle attività
  • Sulla base del percorso assegnato, scegliere tra le seguenti proposte gratuite quella più in linea con le proprie competenze e/o aspettative professionali

Perché scegliere Niuko?

Niuko Innovation & Knowledge, Società di formazione collegata a Confindustria Vicenza, mette a disposizione la propria struttura ed il know-how tecnico ed organizzativo affinché le persone dispongano di una rete di supporto che favorisca il loro inserimento lavorativo, valorizzandone competenze, bisogni, risorse e potenzialità, facendo sempre riferimento al sistema economico-produttivo territoriale.
I nostri percorsi hanno carattere trasversale e puntano ad un innalzamento delle competenze professionali dei partecipanti per favorirne l’inserimento o il reinserimenti nel mercato del lavoro. 

 

I 5 percorsi

Le attività previste, gratuite per i partecipanti, si dividono in 5 percorsi:

1) Reinserimento occupazionale

Rivolto ai candidati più vicini al mercato del lavoro e con alta occupabilità, prevede misure di orientamento, formazione digitale (se necessario), accompagnamento al lavoro e incontro domanda/offerta.

2) Aggiornamento (Upskilling)

Si rivolge ai candidati più lontani dal mercato del lavoro ma in possesso di competenze spendibili; prevede interventi di formazione di breve durata dal contenuto professionalizzante (40-60 ore), finalizzati allo sviluppo di nuove competenze o aggiornamento di quelle esistenti.

3) Riqualificazione (Reskilling)

Rivolto a coloro che sono lontani da più tempo dal mondo del lavoro; prevede percorsi di formazione a medio/lungo termine (160, 200, 260 ore) per sviluppare nuove competenze, nonché misure di orientamento individuale, formazione digitale (20 ore), accompagnamento al lavoro e incontro domanda/offerta.

4) Lavoro e inclusione

Si rivolge ai candidati con bassa occupabilità e prevede la creazione di una rete di servizi specifici sul territorio (educativi, sociali, socio-sanitari, ecc), per favorire l’inclusione lavorativa.

5) Ricollocazione Collettiva

Prevede la valutazione della specifica situazione aziendale in difficoltà, con analisi delle professionalità dei lavoratori coinvolti in relazione al contesto territoriale di riferimento e ideazione di strategie per la risoluzione dei problemi. 

Il beneficiario ha la facoltà di scegliere liberamente l’operatore, assistito dal case manager del Centro per l’Impiego.