Tempi standard e costi di prodotto

Un approccio operativo e non specialistico che integra l’analisi del tempo standard di produzione con il sistema a Centri di Costo per il calcolo del costo di prodotto (full cost accounting).
Quota

Azienda iscritta a Confindustria Vicenza
290,00 + iva

Azienda non iscritta a Confindustria Vicenza
370,00 + iva

Data inizio e modalità

01 marzo 2022 in presenza

Durata

8 ore

Calendario lezioni

Learning Box

compreso

Obiettivi


Il corso tratta della relazione tra i tempi standard di produzione e il costo di prodotto ottenibile con il sistema a centri di costo.
L’argomento è importante perché molte aziende hanno difficoltà nella determinazione del costo di ciò che producono e tale difficoltà si riflette inevitabilmente sulla capacità di “progettare” un prezzo corretto per aggredire il mercato di riferimento e un profitto adeguato alle esigenze finanziarie dell’impresa.

Il corso non propone argomenti accademici o fortemente innovativi ma si propone di chiarire e integrare (anche con esempi pratici) due metodologie molto efficaci allo scopo di offrire uno strumento facilmente replicabile in totale autonomia e con i dati generalmente a disposizione di ogni impresa.

I concetti trattati trovano immediata applicazione con strumenti di grande diffusione (come MS Excel) e sono implementati su tutti i sistemi gestionali sia in modo nativo che con pacchetti a parte.
Il corso è fortemente interattivo, prevede momenti di pratica personale e di sviluppo di competenze direttamente su un modello di Excel preparato allo scopo e derivato da un caso reale.

Che cosa “ci portiamo a casa”?

Il corso offre al partecipante una chiara visione di come calcolare operativamente i costi (full costing) di prodotto con la tradizionale tecnica dei centri di costo identificando con chiarezza le risorse necessarie e ponendo in chiara evidenza la relazione tra tempi standard e costi di prodotto. In particolare, il partecipante capirà come impostare tali tempi sia per la produzione che per gli attrezzaggi delle macchine e come questi valori, impostai nel ciclo produttivo, interagiscono nel calcolo del costo pieno.

Destinatari


Il corso è rivolto a chiunque desidera capire come si determina un costo e quale influenza hanno i tempi standard ed effettivi di produzione sul costo stesso del prodotto o del servizio.
La platea degli interessati può spaziare da che ha responsabilità produttive, per capire meglio come l’azienda utilizza i dati del manufacturing per calcolare i costi.
Può essere interessante per preventivisti o personale amministrativo allo scopo di creare un modello di calcolo semplice, comprensibile da tutti, replicabile esercizio dopo esercizio e facilmente spiegabile al proprio decisore. E quindi implementabile sul sistema gestionale dell’impresa.

Programma


  • Il sistema contabile a Centri di Costo (CdC). Un sistema di lavoro affidabile, comprensibile e controllabile
  • Full cost accounting: la determinazione chiara del costo orario di un CdC
  • La relazione tra funzione contabile/amministrativa e dati di produzione: costi orari, tempi standard e tempi effettivi
  • Quadro a budget e quadro a consuntivo di periodo. Una semplice analisi degli scostamenti e di attribuzione delle responsabilità
  • Budget commerciale, distinta base e previsioni di costo. Un modo semplice per pianificare il futuro.

Docenti

Marco Minati
Ingegnere, libero professionista. Dal 2000 collabora con il sistema formativo confindustriale del Veneto.
Si occupa principalmente di analisi e misura dei metodi di lavoro ma, più in generale, di organizzazione e costificazione dei processi di produzione di beni e servizi.
Nel 2012 ha pubblicato un libro dal titolo «Tempi e metodi» per IPSOA.
Dal 2016 è docente titolare a contratto del corso “Logistics and plant management” presso il Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università di Trento.

Calendario Lezioni


1 marzo 2022 | 9:00 - 17:30 In presenza

Richiesta informazioni