Le forme dell’organizzazione aperta: l’approccio “Open” che rende più innovative le imprese

Quota

Azienda iscritta a Confindustria Vicenza
290,00 + iva

Azienda non iscritta a Confindustria Vicenza
370,00 + iva

Data inizio e modalità

16 febbraio 2022 in presenza

Durata

8 ore

Calendario lezioni

Learning Box

compreso

Obiettivi


Alcune grandi trasformazioni tecnologiche e culturali hanno influito sull’organizzazione e sui modelli di business. Ad essere in discussione sono i principi dell’organizzazione tra interno ed esterno, controllo e libertà di operare, centro e periferia. In questa prospettiva vanno ripensati i modelli gerarchici, i modelli per l’innovazione e le dinamiche di produzione del valore.
Analizzeremo dunque il funzionamento di alcune imprese che si sono sviluppate adottando almeno in parte modelli eterarchici. Questo significa che privilegiano processi di auto organizzazione attraverso i quali i collaboratori sono messi nelle condizioni di operare in autonomia e senza il coordinamento di un responsabile.
Un contributo importante è rappresentato anche dallo sviluppo dei modelli di organizzazione agile. Infatti l’Agilità da metodo di sviluppo del software ha affermato la sua identità di framework e viene applicato laddove la velocità e complessità delle interazioni sono decisive.

Che cosa “ci portiamo a casa” ?
  • Saremo in grado di conoscere alcuni elementi fondamentali delle organizzazioni più innovative
  • Individueremo alcune modalità semplici da applicare nella nostra organizzazione.

Destinatari


  • Imprenditori che vogliono raccogliere idee sul miglioramento dell’organizzazione
  • Manager del Personale e dell’organizzazione
  • Responsabili di funzione che desiderano aprirsi a nuove prospettive per l’organizzazione della propria unità

Programma


  • Elementi fondamentali per leggere un’organizzazione aperta
  • Gerarchia, eterarchia
  • La trasformazione dei processi
  • L’innovazione open.
  • Come cambiano leadership e management
  • I luoghi di produzione del valore: dalla firm alla platfirm
  • Sociocracy e Holacracy
  • Il modello agile nel software e nel Hardware

Docenti

Paolo Bruttini
Socioanalista, imprenditore e consulente di sviluppo organizzativo. Socio fondatore e presidente di Forma del Tempo srl. Socio di Ariele, associazione italiana di psicosocioanalisi. Dal 1990 svolge docenze e consulenze su comportamenti organizzativi, sviluppo del capitale sociale e umano, change management. In qualità di consulente ha svolto numerose diagnosi organizzative e culturali, supportando le organizzazioni ed i loro leader nei processi di cambiamento. È key note speaker sui temi della Open Leadership e dello Sviluppo di Organizzazioni Aperte. E’ coautore dell’Open Leadership Manifesto. Ha scritto diversi articoli e libri di management e organizzazione. Gli ultimi volumi che ha curato sono Città dei capi (IPSOA, 2014), Coaching: come trasformare individui e organizzazioni (IPSOA, 2015). Ha lavorato per grandi imprese italiane e multinazionali tra cui Allianz, Coca-Cola, Coop, Ducati, Enel, Ferrari, Intesa Sanpaolo, L’Oreal, Regione Emilia Romagna.

Calendario Lezioni


16 febbraio 2022 | 9:00 - 17:30 In presenza

Richiesta informazioni