L’analisi di materialità: come “pesare” gli interessi dell’impresa e dei suoi stakeholders

Quota

Aziende/professionisti con sede in provincia di Vicenza
Gratuito

Aziende/professionisti con sede non in provincia di Vicenza
290,00 + iva

Data inizio e modalità

22 giugno 2022 online

Durata

8 ore

Calendario lezioni

Obiettivi


La sostenibilità rappresenta sempre più una priorità per le aziende di ogni settore. Uno degli strumenti più frequentemente utilizzati per misurarla è l’analisi di materialità.
L’analisi di materialità permette di individuare gli aspetti legati alla sostenibilità più rilevanti per l’azienda e per i suoi stakeholder. Spesso viene realizzata nel contesto del bilancio di sostenibilità per mettere in luce i punti di intersezione tra gli interessi dell’impresa e dei suoi portatori d’interesse. Grazie a questa analisi, l’azienda è in grado di comunicare all’esterno in modo efficace il proprio impegno per la sostenibilità.
Il corso ha l’obiettivo di illustrare le principali metodologie e sugli strumenti di implementazione del processo di analisi di materialità, che rappresenta uno dei cardini del processo di rendicontazione di sostenibilità, in linea con lo Standard di rendicontazione GRI – Global Reporting Initiative (GRI).

Destinatari


Imprenditori, manager e professionisti interessati ad approfondire il tema al fine di implementare, all’interno del proprio contesto operativo, un processo di analisi dei “pesi” degli interessi

Programma


  • Cos’è l’Analisi di Materialità
  • Obiettivi e benefici di un processo di analisi della materialità.
  • Il processo di analisi di materialità secondo lo Standard GRI – Global Reporting Initiative
  • Il coinvolgimento degli stakeholder interni ed esterni
  • La definizione delle metriche
  • La rappresentazione dell’analisi di materialità: costruzione della matrice di materialità
  • Case studies

Docenti

Emma Baldin
Fa parte del team di Collectibus, è da oltre vent’anni docente e consulente sui temi della responsabilità sociale d’impresa, dello sviluppo sostenibile e di Business Ethics.
Nel corso della sua attività professionale ha sviluppato modelli e linee guida per accompagnare efficacemente organizzazioni, del pubblico e del privato, nell’implementazione di politiche di sostenibilità lungo le varie fasi della catena del valore: strategia, rischi e governance, misurazione delle performance e reporting, stakeholder engagement.
Integrando l’attività accademica e l’esperienza maturata sul campo pone particolare attenzione ai processi di cambiamento culturale e organizzativo, con particolare attenzione alla formazione di manager e professionisti

Iscrizione al corso

L’analisi di materialità: come “pesare” gli interessi dell’impresa e dei suoi stakeholders

Partecipanti

Utilizza il coupon SOST360VI per usufruire dello sconto del 100% riservato a aziende/professionisti con sede in provincia di Vicenza!

Calendario Lezioni