La gestione della Supply chain per un miglior servizio al cliente

Quota

Azienda iscritta a Confindustria Vicenza
480,00 + iva

Azienda non iscritta a Confindustria Vicenza
600,00 + iva

Data inizio e modalità

10 giugno 2022 in presenza

Durata

16 ore

Calendario lezioni

Learning Box

compreso

Obiettivi


Il corso ha l’obiettivo di trasferire le competenze per rendere sistematico tutto il processo degli acquisti dalla valutazione preventiva alla qualificazione e monitoraggio del fornitore (Vendor Rating). Il processo di approvvigionamento è strettamente legato a tutto il processo produttivo ed influenza i livelli di scorta, i tempi, i fornitori e, più in generale, la catena logistica. Rendere minimi i costi di approvvigionamento significa snellire il flusso dei materiali lavorando in collaborazione con i fornitori. Ridurre le scorte significa ottimizzare le tecniche di previsione, di approvvigionamento, di immagazzinaggio, di stoccaggio e, in generale, tutta la Supply Chain. Ottimizzare la pianificazione degli ordini di acquisto consente di ridurre i costi di gestione dei fornitori, approvvigionamento, magazzino e produzione.

Che cosa ci “portiamo a casa” ?

I partecipanti acquisiranno le competenze per:

  • classificare i fornitori
  • conoscere i costi di ogni singola fornitura e le implicazioni economiche legate alla scelta di un lotto d’acquisto
  • sviluppare una partnership con i fornitori di classe A
  • definire le giuste proporzioni fra volume degli acquisti, dimensioni e potenzialità dei fornitori e terzisti
  • ottimizzare la pianificazione degli ordini di acquisto riducendo i costi di gestione dei fornitori
  • identificare i vantaggi competitivi ottenibili selezionando e valutando i fornitori
  • diminuire il Lead Time totale del flusso passando da Push a Pull
  • definire le giuste proporzioni fra volume degli approvvigionamenti, dimensioni e potenzialità dei fornitori e terzisti

Destinatari


Direttori e Responsabili della Logistica, Supply Chain Managers, Direttori e Responsabili Acquisti

Programma


  • Responsabilità, obiettivi ed attività principali del buyer
    • Gli acquisti e l’impatto sull’utile aziendale
    • Gli obiettivi della funzione acquisti: oltre qualità, quantità, prezzo, fonte, consegna
    • Politiche, procedure e gestione degli acquisti
  • Il piano annuale della funzione acquisti
    • La suddivisione dei fornitori per famiglie merceologiche
    • La matrice degli impegni per costruire la strategia della funzione acquisti
    • La ricerca dei fornitori
    • Il vendor ranking e le azioni correttive
  • Valutare i fornitori con la matrice degli impegni
    • Quanto costano le scorte ?
    • Come rendere minimo il Costo Totale del Prodotto ?
    • Programmare eliminando i filtri fra clienti ed azienda
    • Calcolare correttamente livelli di riordino e scorte di sicurezza
    • Definire il Lotto economico di approvvigionamento, quando e quanto ordinare
    • Attribuire ai codici la modalità di riordino corretta fra approvvigionamento, MRP e Kanban
    • Fotografare il proprio magazzino e le conseguenze delle attuali pratiche di approvvigionamento attraverso l’analisi ABC
  • Il processo di approvvigionamento ed il processo d’acquisto: fasi, attività e strumenti di supporto
    • Qualificazione e scelta del fornitore migliore
    • La gestione degli ordini ai fornitori: garantire la consegna e la puntualità
    • I rapporti con clienti interni e fornitori
  • Garantire l’affidabilità degli approvvigionamenti risparmiando:
    • L’approvvigionamento a fabbisogno e l’MRP
    • L’approvvigionamento periodico
    • I metodi misti: lotti di domanda e quantità minima
    • Il Just in time e il KANBAN con i fornitori
    • Il Value Stream Mapping esteso a tutti i fornitori

Durante il seminario vengono effettuati role-plays, esercitazioni e lavori di gruppo orientati a rendere efficace ed efficiente la Supply Chain sperimentando in aula l’utilizzo degli strumenti.

Docenti

Martorelli Alessandro
Ingegnere Nucleare, ha diretto l’organizzazione e le operazioni in aziende dei settori largo consumo quali (Procter& Gamble, FATER), metalmeccanico (EMERSON Electric), automotive (Speedline – AMCAST Corporation) e del legno ed arredamento (ESTEL). Coordina progetti di riorganizzazione e recupero di produttività ed efficienza in grandi, piccole e medie imprese nei settori dei servizi e nel manifatturiero, utilizzando i metodi e gli strumenti Lean, Toyota ed HPWS (High Performance Work System)

https://www.linkedin.com/in/alessandromartorelli

Calendario Lezioni


10 giugno 2022 | 9:00 - 17:30 In presenza
17 giugno 2022 | 9:00 - 17:30 In presenza

Richiesta informazioni