Sistemi di comando con funzioni di sicurezza: UNI EN ISO 13849-1 E CEI EN 62061

Quota

Azienda iscritta a Confindustria Vicenza
320,00 + iva

Azienda non iscritta a Confindustria Vicenza
400,00 + iva

Sconto 10% dal secondo iscritto in poi
*eccetto aderenti Niuko Learning Box

Data inizio e modalità

02 luglio 2024 in presenza

04 novembre 2024 in presenza

Durata

8 ore

Calendario lezioni

Obiettivi


Il corso punta a far raggiungere ai partecipanti una conoscenza approfondita delle norme CEI EN 62061 e UNI EN ISO 13849-1

Destinatari


Aziende fabbricanti  e costruttrici di macchine/impianti.
Responsabili di produzione, responsabili e addetti al servizio di prevenzione e protezione (RSPP/ASPP), progettisti, responsabili e addetti alla documentazione, personale tecnico.
La partecipazione costituisce credito valido come aggiornamento formativo per ASPP, RSPP, RSPP datore di lavoro e Dirigenti per la sicurezza.

Programma


  • I circuiti di comando e controllo con funzioni di sicurezza: circuiti ordinari e circuiti con funzioni di sicurezza, il concetto di guasto: singolo, multiplo, accumulo di guasti singoli, la gestione delle funzioni di comando e controllo in caso di guasto, prescrizioni generali per i circuiti di comando e controllo, la funzione dell’arresto di emergenza
  • le categorie di sicurezza: definizione, la corretta interpretazione delle categorie di sicurezza, utilizzo della norma contestuale alla EN ISO 13849-1, esempi ed errori frequenti
  • L’affidabilità dei componenti
  • La norma EN ISO 13849-1: definizione di Performance Level (PL), come affrontare la progettazione dei sistemi di comando e come effettuare la valutazione dei rischi: PL richiesto, definizione e significato dei nuovi parametri MTTF, DC, CCF, le architetture dei sistemi di comando, la procedura semplificata per il calcolo del PL e i calcoli previsti
  • Correlazione tra PL e SIL (cenni alla norma norma EN 62061)
  • Metodo di valutazione del rischio e principi di base: EN ISO 12100
  • Esempio pratico di applicazione: dall’analisi del rischio alla definizione dell’affidabilità richiesta sia in termini di PL che SIL
  • Altri esempi di calcolo del PL
  • Dimostrazioni di utilizzo del software SISTEMA (sviluppato da IFA (Institut für Arbeitsschutz der Deutschen Gesetzlichen Unfallversicherung) per il calcolo del PL raggiunto dalle funzioni di sicurezza.

⊕ Promozione

Percorso completo di 56 ore sulle norme e direttive europee legate alla sicurezza di macchine ed impianti
Puoi iscriverti al presente corso “Sistemi di comando con funzioni di sicurezza: UNI EN ISO 13849-1 E CEI EN 62061” oppure – entro il 7 giugno – puoi usufruire della promozione a pacchetto “Percorso sicurezza macchine e marcatura CE” di cui questo titolo fa parte:  clicca qui per approfondire!

Iscrizione al corso

Sistemi di comando con funzioni di sicurezza: UNI EN ISO 13849-1 E CEI EN 62061

Partecipanti

Calendario Lezioni

-