La Direttiva 2006/42/CE e il Nuovo Regolamento UE 2023/1230

Quota

Azienda iscritta a Confindustria Vicenza
320,00 + iva

Azienda non iscritta a Confindustria Vicenza
400,00 + iva

Sconto 10% dal secondo iscritto in poi
*eccetto aderenti Niuko Learning Box

Data inizio e modalità

07 giugno 2024 in presenza

14 ottobre 2024 in presenza

Durata

8 ore

Calendario lezioni

Obiettivi


Il corso è strutturato per trasmettere ai partecipanti una conoscenza approfondita della direttiva europea 2006/42/CE, acquisendo le conoscenze fondamentali sulla gestione della “sicurezza delle macchine”.
Inoltre, vuole fornire una panoramica sugli obblighi, i requisiti e i soggetti previsti dal nuovo regolamento (UE) 2023/1230, analizzando le differenze con la direttiva macchine 2006/42/CE.

Destinatari


Aziende fabbricanti  e costruttrici di macchine/impianti.
Responsabili di produzione, responsabili e addetti al servizio di prevenzione e protezione (RSPP/ASPP), progettisti, responsabili e addetti alla documentazione, personale tecnico.
La partecipazione costituisce credito valido come aggiornamento formativo per ASPP, RSPP, RSPP datore di lavoro e Dirigenti per la sicurezza.

Programma


  • Contenuti della Direttiva: campo di applicazione direttiva Macchine ed esclusioni.
  • Definizioni: macchina, quasi-macchina, attrezzature intercambiabili, componenti di sicurezza, accessori di sollevamento;
  • Immissione sul mercato e messa in servizio;
  • Categorie di macchine potenzialmente pericolose; Procedure di valutazione della conformità previste e criteri di scelta;
  • La sorveglianza del mercato;
  • Obblighi e responsabilità del fabbricante e dell’utilizzatore: macchine nuove, macchine usate e insieme di più macchine;
  • L’allegato I: i requisiti essenziali di sicurezza e salute – principi generali e definizioni;
  • Presunzione di conformità e normativa armonizzata europea applicabile alle macchine;
  • La stesura del Fascicolo Tecnico: caratteristiche e composizione del fascicolo tecnico e delle istruzioni per l’uso;
  • Composizione della documentazione tecnica pertinente per le quasi-macchine;
  • Marcatura CE, Dichiarazione CE di conformità e documenti di progettazione;
  • Verifica di conformità ai requisiti essenziali di sicurezza della Direttiva Macchine e la valutazione dei rischi.

 

⊕ Promozione

Percorso completo di 56 ore sulle norme e direttive europee legate alla sicurezza di macchine ed impianti
Puoi iscriverti al presente corso “La Direttiva 2006/42/CE e il Nuovo Regolamento UE 2023/1230” oppure – entro il 7 giugno – puoi usufruire della promozione a pacchetto “Percorso sicurezza macchine e marcatura CE” di cui questo titolo fa parte:  clicca qui per approfondire!

Iscrizione al corso

La Direttiva 2006/42/CE e il Nuovo Regolamento UE 2023/1230

Partecipanti

Calendario Lezioni

-