Come favorire le segnalazioni in azienda: il coinvolgimento dei lavoratori nella valutazione dei rischi aziendali

Data inizio e modalità

Su richiesta

Durata

4 ore

Obiettivi


  • Favorire il coinvolgimento attivo delle diverse figure aziendali nella valutazione dei rischi e nel miglioramento della sicurezza
  • Conoscere i fattori che favoriscono o ostacolano la motivazione a segnalare e partecipare al miglioramento della sicurezza
  • Sviluppare competenze relazionali e comunicative per aumentare la disponibilità al confronto e alla collaborazione nell’ottica di un obiettivo comune

Destinatari


Il corso è valido ai fini dell’aggiornamento di:

ASPP/RSPP come previsto dall’art. 32 del D.Lgs. 9 Aprile 2008 n. 81 e dall’Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016; Datori di Lavoro che svolgono compiti di RSPP come previsto dall’art. 34 del D.Lgs. 9 Aprile 2008 n. 81 e dall’ Accordo Stato Regioni del 21 dicembre 2011: Dirigenti e Preposti, come previsto dall’art. 37 del D.Lgs. 9 Aprile 2008 n. 81 e  dall’ Accordo Stato Regioni del 21 dicembre 2011

Programma


  • L’importanza delle segnalazioni per il miglioramento della sicurezza; in particolare se legate ai “near miss”. Queste possono offrire la possibilità di analizzare eventuali criticità del sistema di sicurezza aziendale, che potrebbero in futuro determinare un infortunio;
  • Il coinvolgimento come strumento di motivazione
  • L’importanza di rilevare i mancati infortuni e le condizioni di pericolo… soprattutto comportamentali
  • La cultura organizzativa che favorisce le segnalazioni: valore dell’errore, no blame culture, just culture
  • Stile di leadership e coinvolgimento
  • Le soft skill che favoriscono la collaborazione: competenze relazionale e comunicative.
  • Le segnalazioni  possono offrire elementi di criticità del sistema di sicurezza aziendale, che potrebbero in futuro determinare un infortunio, o comunque perseguire il continuo miglioramento della sicurezza con un sistema efficace che vede il coinvolgimento dei lavoratori.

Richiesta informazioni