Il benessere psico sociale al lavoro: conoscere lo stress per gestirlo, a livello personale e relazionale

Data inizio e modalità

Su richiesta

Durata

4 ore

Obiettivi


  • Riflettere sull’importanza del benessere mentale e sociale per la salute
  • Conoscere natura, sintomi ed effetti dello stress
  • Individuare le fonti di stress, personale e lavorativo
  • Riconoscere il proprio stile di coping e individuare come migliorare la gestione dello stress
  • Sviluppare la capacità di confrontarsi in modo costruttivo anche in situazioni di potenziale conflittualità
  • Individuare possibili risorse e strategie dell’individuo e del gruppo di lavoro per migliorare il benessere

Destinatari


Il corso è valido ai fini dell’aggiornamento di:

ASPP/RSPP come previsto dall’art. 32 del D.Lgs. 9 Aprile 2008 n. 81 e dall’Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016; Datori di Lavoro che svolgono compiti di RSPP come previsto dall’art. 34 del D.Lgs. 9 Aprile 2008 n. 81 e dall’ Accordo Stato Regioni del 21 dicembre 2011: Dirigenti e Preposti, come previsto dall’art. 37 del D.Lgs. 9 Aprile 2008 n. 81 e  dall’ Accordo Stato Regioni del 21 dicembre 2011.

Programma


  • Il concetto di salute e le tre dimensioni del benessere
  • I fattori che incidono sul benessere organizzativo e lavorativo
  • Cause, sintomi ed effetti dello stress
  • La differenza tra stress e stress lavoro-correlato
  • Dalla situazione al comportamento: l’impatto della percezione, l’influenza delle emozioni e dell’interpretazione sulle reazioni comportamentali
  • L’importanza della soggettività nel vissuto di stress e lo sviluppo di una visione diversa
  • Risorse e strategie dell’individuo e del gruppo di lavoro per migliorare il benessere
  • Intelligenza emotiva, gestione delle emozioni e dello stress
  • Comunicazione e relazioni: come mantenere il focus sull’obiettivo e sulla qualità della relazione
  • Gestione dei conflitti: dallo scontro al confronto, dalle posizioni agli obiettivi comuni

Richiesta informazioni