Differenze di genere, certificazione di parità e prevenzione delle molestie e violenze sul lavoro

Quota

Azienda iscritta a Confindustria Vicenza
140,00 + iva

Azienda non iscritta a Confindustria Vicenza
170,00 + iva

Sconto 10% dal secondo iscritto in poi
*eccetto aderenti Niuko Learning Box

Data inizio e modalità

14 marzo 2024 in presenza

21 ottobre 2024 in presenza

Durata

4 ore

Calendario lezioni

Obiettivi


  • Considerare le differenze di genere nell’ambito della salute e sicurezza sul lavoro e nella valutazione dei rischi
  • Aumentare la consapevolezza dei bias di genere e del loro impatto per le donne sul lavoro
  • Conoscere i principi e gli indicatori considerati dalla norma per la certificazione della parità di genere (PdR 125)
  • Sensibilizzare rispetto al rischio di molestie e violenze sui luoghi di lavoro
  • Individuare interventi per la valorizzazione delle differenze, la promozione di relazioni rispettose e il miglioramento del benessere psicosociale

Destinatari


Aspp/Rspp – Dirigenti – Preposti

Programma


  • L’attenzione alle differenze indicata dalla normativa (D.Lgs. 81/08, art. 28)
  • L’impatto del genere sui rischi fisici, chimici, biologici e psicosociali (cenni)
  • Natura, cultura e differenze di genere
  • Dallo stereotipo alla discriminazione, passando per bias e pregiudizi
  • Disparità di genere nel mondo del lavoro, distribuzione dei carichi domestici-familiari e bisogni di conciliazione
  • Genere e svantaggi nascosti: dal design alla medicina, tutto a “misura d’uomo”.
  • I principi della certificazione della parità genere (PdR 125) e i KPI su cui lavorare per valorizzare le differenze di genere all’interno dell’organizzazione
  • Il benessere psicosociale al lavoro
  • Violenze e molestie nel posto di lavoro – definizioni dalla normativa con riferimenti alla diverse tipologie: sessuale, morale, verbale; molestie e violenze di genere.
  • Conoscere per prevenire: la formazione a tutti i livelli per sensibilizzare e prevenire molestie e violenze.
  • Le regole della comunicazione applicate alle situazioni di molestia: considerare contesto, qualità della relazione, intenzioni e impatto della comunicazione.
  • Condivisione di buone pratiche per la promozione di relazioni positive e rispettose delle differenze sul lavoro

“Ai sensi del D. lgs 81/2008 (artt.li 32 e 37)  e degli Accordi Stato-Regioni che regolamentano la formazione sicurezza, il corso è valido per l’aggiornamento di ASPP/RSPP, Datori di lavoro che svolgono il ruolo di RSPP, Dirigenti e Preposti”

Iscrizione al corso

Differenze di genere, certificazione di parità e prevenzione delle molestie e violenze sul lavoro

Partecipanti

Calendario Lezioni

-