Fondamenti di gestione degli acquisti e strategie di approvvigionamento

Quota

Azienda iscritta a Confindustria Vicenza
480,00 + iva

Azienda non iscritta a Confindustria Vicenza
600,00 + iva

Data inizio e modalità

11 febbraio 2022 in presenza

Durata

16 ore

Calendario lezioni

Learning Box

compreso

Obiettivi


I temi inerenti la gestione degli acquisti sono vitali per qualsiasi azienda, in quanto impattano su ogni realtà (di servizio o manifatturiera) indipendentemente dalla strategia produttiva e dall’atteggiamento “su commessa” o “a stock”. La scelta delle fonti di approvvigionamento può diventare un tema strategico al punto tale da divenire un proprio requisito di “configurazione” di supply chain in ambiente quali la lean production. Inoltre, il sempre più frequente ricorso al commercio elettronico come canale integrativo alle politiche di vendita aziendali ed alle strategie di business costringono a riflessioni sempre più scientifiche sui valori e sui livelli di magazzino e sulle scorte, che incidono in modo rilevante sui margini aziendali.
I temi trattati dal corso in oggetto sono al gestione degli approvvigionamenti, illustrando le corrette strategie di gestione delle scorte, i criteri fondanti dei principi di gestione “a punto di riordino”, il lotto economico, il ruolo dello stock di sicurezza nella definizione del livello di servizio nonché le gestione ed il ruolo di un magazzino anche in ambiente lean, secondo best practices internazionalmente riconosciute.

Destinatari


Il corso è rivolto a personale legato all’area operations e magazzini, ma anche a personale di gestione del network di distribuzione del prodotto e/o alle politiche di approvvigionamento dei canali distributivi.

Programma


  • Il paradigma dei fornitori: da fornitori a partner
  • Analisi dei fornitori secondo la dstribuzione partiana e classificazione ABC
  • Le matrici di analisi: Kralijch e la matrice di importanza relativa
  • Il significato di vendor rating
  • Definizione dei parametri
  • Piano di raccolta dei parametri (chi e come raccogliere i dati)
  • Il concetto di misura della qualità
  • Estrapolazione del Peso
  • La costruzione delle tabelle di riferimento
  • Il calcolo dei Rating
  • Mantenimento e verifica dell’attendibilità del vendor rating
  • Il piano di visita dei fornitori
  • La check list per la valutazione del fornitore
  • Vero l’integrazione del fornitore
  • Modello di integrazione verticale e orizzontale
  • Forme di integrazione con i fornitori
  • Approvvigionamento a punto di riordino
  • Il lotto economico di acquisto
  • Organizzazione di una fornitura a Kanban

Docenti

Payaro Andrea
Laurea in Ingegneria Informatica; Dottorato di Ricerca in Ingegneria Gestionale e Corso di specializzazione post-dottorato in Ingegneria Gestionale presso l’Università di Padova. Logistico dell’Anno 2019 riconoscimento di Assologistica Italia. Consulente Certificato da ELA (European Logistics Association) al massimo livello di competenza. Dal 2000 sviluppa attività di consulenza direzionale nell’ambito delle strategie, operations aziendali, logistica e organizzazione dei magazzini. Vice presidente di Supply Chain Management Academy, collabora con riviste nazionali nel settore di logistica. Dal 2009 è docente Esperto del Ministero dello Sviluppo Economico, Collaboratore del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti (Rete Autostrade Mediterranee) Da oggi è docente universitario, membro del comitato scientifico de International Conference of Contemporary Marketing Issues. Autore del libro: Organizzare il Magazzino.
www.payaro.it

Calendario Lezioni


11 febbraio 2022 | 9:00 - 17:30 In presenza
18 febbraio 2022 | 9:00 - 17:30 In presenza

Richiesta informazioni