Despar: l'e-learning entra nel punto vendita

Overview

Lunghe trasferte, costi di trasporto dal luogo lavoro all’aula, disagi organizzativi per le assenze prolungate fra il personale: la formazione è indispensabile ma ha dei costi. Particolarmente alti per un’impresa di grandi dimensioni come Despar Nordest, che conta un organico che supera i 7.500 collaboratori su circa 230 punti vendita tra Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige e Veneto. È questo uno dei motivi che hanno spento l’impresa della grande distribuzione a cambiare rotta, ingaggiando con Niuko Innovation & Knowledge una sfida volta a rendere digitale e replicabile il proprio sistema di formazione interna.

Despar: e-learning personalizzato e accattivante

Una svolta che si è concretizzata nella progettazione e nella realizzazione di una piattaforma di e-learning con contenuti originali sui temi della sicurezza – video, testi e quiz, anche utilizzando modalità accattivanti come giochi e simulazioni – tagliati su misura sulle esigenze di Despar, con particolare attenzione all’ambito della sicurezza sul lavoro.

«Non abbiamo cercato delle soluzioni già confezionate – racconta Valentina Mazzucato, responsabile sviluppo del personale di Despar –, ma insieme a Niuko abbiamo cercato di costruire da zero i contenuti, contestualizzandoli alla nostra realtà, e coinvolgendo il più possibile la popolazione aziendale». Infatti a comparire nei video didattici presenti sulla piattaforma non sono attori, ma collaboratori di Despar in prima persona. Nel primo anno dall’avvio del programma, si è registrato un incremento del 50% dell’utilizzo della formazione onlinea, e sono state formate oltre 3mila persone per un totale di 16mila ore erogate.

«Il vantaggio di questa metodologia è che l’utente può rivedere i contenuti quando e come vuole in funzione delle reali necessità – sottolinea Massimiliano Fenio, responsabile del Progetto e-learning Niuko –. Ora la piattaforma personalizzata è completamente in mano all’azienda che gestisce autonomamente tutta l’attività di formazione online e di aggiornamento della piattaforma stessa».

Video