Perché un corso sulla riduzione dei costi?

Custom text

A partire dal prossimo autunno quali rischi e quali opportunità si presentano, a seguito del nuovo scenario, nella organizzazione della produzione e della logistica integrata (Supply chain) per le aziende del Triveneto?

 

Eccone alcune, solo a titolo di esempio:

  • Sostituzione dei fornitori dell’Estremo Oriente (Cina in primis) su cui manca e mancherà la certezza di tempi e quantità di approvvigionamento, in particolare nei settori dei prodotti elettrici ed elettronici, macchinari ed apparecchiature, alimentari, tessili, abbigliamento, articoli in pelle, prodotti chimici, gomma e materie plastiche, componenti in metallo. 
    Si parla insomma di filiere già presenti nel territorio che potrebbero rafforzarsi (vedi tabella qui sotto):

Custom text

  • Applicazione di tecniche snelle di programmazione e gestione della produzione, inclusa la rimodulazione dei flussi e dei layout delle postazioni per:
    • affrontare l’immediata onda d’urto della potenziale crescita dei volumi nel pieno rispetto delle procedure sanitarie
    • trasformare le soluzioni organizzative adottate in incrementi di efficienza con conseguente riduzione dei costi, per rimanere competitivi anche nel post-covid
       
  • Stabilizzazione della Supply Chain, anche attraverso la definizione di un Supply Chain Manager alla guida di team inter-dipartimentali dedicati alla risposta al Covid-19 che riporti direttamente alla Direzione Generale
     
  • Chiara definizione dell’entità e della possibile durata nel tempo dei rischi connessi alla esposizione della propria catena logistica alle incertezze, attraverso una approfondita analisi insieme ai fornitori critici, da trasformare in business partners

Definire con chiarezza gli obiettivi ed i progetti organizzativi in grado di farci fare il salto è un lavoro duro, ma qualcuno lo deve pur fare, per concentrare gli sforzi dei manager delle Operations e dei collaboratori fino al livello operativo sulle poche cose importanti che possono cambiare i risultati (Less is More).
 

Di cosa parleremo?

Custom text

- PLANNING:

Specify Value: identificare e capire cosa rappresenta un reale Valore per i Clienti, interni o esterni sintetizzando il progetto in un Foglio A3T

 

- EXECUTION

Custom text

 

Identify Waste:

tutto ciò che non produce valore per il cliente è spreco, e come tale va rimosso: solo ciò che è importante per il cliente va realizzato, il resto è inutile. Viene utilizzato il WBS (Work Breakdown Structure) 

Custom text

 

Do visual management:

l’utilizzo di strumenti visuali è fortemente incoraggiato al fine di avere una visione rapida e sintetica dello stato corrente; il VISUAL GANTT
 

Custom text

Organize the Workplace:

la corretta organizzazione degli ambienti di lavoro è un altro caposaldo della Lean, riassunto dalla tecnica “5S” e finalizzata a creare un workplace efficiente, efficace e stimolante. Strumento utilizzato: WAR ROOM

Custom text

- DELIVERY

In cui il prodotto/servizio viene consegnato al cliente:

Custom text

Understanding value for customer:

l’obiettivo finale della Lean è la Customer Satisfaction, sfruttando i feedback per guidare le modifiche al sistema e al prodotto/servizio stesso e coinvolgendo costantemente gli stakeholder durante tutta la fase di sviluppo del sistema; lo strumento è il FOLLOW-UP periodico e il LEARNING MEETING finale 

Cosa mi porto a casa?

Custom text

  • La capacità di individuare i pochi progetti che fanno la differenza attraverso un metodo di analisi efficace e condiviso
  • Saper analizzare un progetto nelle sue esigenze, a 360° (attività, costi, risorse…)
  • Essere in grado di organizzare le attività in un flusso cronologico
  • capire come fissare e mantenere gli obiettivi senza disperderli col tempo
  • definire tutte le esigenze legate ad una singola attività per poterla gestire e non inseguire
  • sintetizzare alla Direzione un progetto per chiedere supporto e facilitare le decisioni
     

Chi non può mancare?

Custom text

  • Management Operations 
  • Direzione Generale
     

Sintesi corso

Modalità di svolgimento

Custom text

Il corso si svolge in presenza (in aula) c/o AC Hotel Vicenza in Via Carducci, 1 Creazzo (Vicenza).
In alternativa gli iscritti che lo preferiscono, possono frequentarlo online collegandosi via Zoom ricevendo in anticipo il link.

Durata

Custom text

1,5 giornate

Date

Custom text

28 settembre, 7 e 12 ottobre orari 14:00-18:00

 

Docente

Custom text

Alessandro Martorelli

Ingegnere Nucleare, ha diretto l’organizzazione e le operazioni in aziende manifatturiere dei settori largo consumo, metalmeccanico, automotive e del legno ed arredamento.
Coordina progetti di riorganizzazione e recupero di produttività ed efficienza nell’area delle operazioni in grandi imprese e PMI utilizzando metodi e strumenti mutuati dalle sue esperienze lavorative.
 

Richiedi l'iscrizione!

Custom text

 

 

  • Iscrizione Associato Confindustria Vicenza: €400

  • Iscrizione Non Associato Confindustria Vicenza: €500

    • Sconto del 25% per il primo iscritto di aziende aderenti alla Niuko Learning Box 2020 (scopri cos'è)   

    • Sconto del 10% dal secondo iscritto e successivi (per tutte le aziende)

    • Vantaggio early bird: per le adesioni che arrivano entro il 9 settembre, è previsto uno sconto del 10% sull'importo complessivo.