Responsabilità sociale, dalla pratica alla comunicazione

Responsabilità sociale, dalla pratica alla comunicazione

Argomento: Eventi

Contents: 

Custom text

Logistica sostenibile, privilegiando il trasporto via nave e treno e usando quello su gomma solo per le distanze minori, tracciabilità delle filiere, sicurezza dei semi, certificazioni di qualità, attenzione alle attività del territorio: sono alcuni dei tasselli che vanno a comporre il mosaico del Bilancio di sostenibilità di Cereal Docks, gruppo con base a Camisano Vicentino che è il principale stoccatore e lavoratore di semi oleosi in Italia.

 

Niuko ha scelto questa azienda come sede adatta a ispirare i partecipanti alla giornata del 3 luglio, dedicata a una visita aziendale e a una riflessione a tutto tondo su come comunicare la responsabilità sociale d’impresa.

 

 Nella mattinata è previsto un momento di confronto dedicato alle aziende aderenti al progetto e gli stakeholder del territorio (dalle 9.00 alle 13.00): un’occasione per ragionare insieme su un tema che sta catalizzando un’attenzione crescente, con l’obiettivo di dar vita a una rete di soggetti che possano attivare una collaborazione duratura.  Il pomeriggio, dalle 14.00, darà spazio a un workshop intitolato “Comunicare la responsabilità sociale d’impresa”. Un confronto che vedrà come protagonisti il referente per la sostenibilità ambientale di Cereal Docks –  che disegnerà i tratti salienti del bilancio di sostenibilità dell’azienda della filiera cerealicola –, il giornalista e co-fondatore di Blum - Comunichiamo l’innovazione Domenico Lanzilotta, che approfondirà “Il ritorno dell’investimento nella comunicazione della responsabilità sociale”, e infine Nicola Possagnolo, imprenditore co-fondatore di Noonic, il cui focus si concentrerà sul tema “Valore, valori: un boost digitale per la Corporate Social Responsibility”. Sia la mattinata che il workshop saranno ospitati dalla nuova sede di Cereal Docks, inaugurata lo scorso aprile in via dell’Innovazione 1 a Camisano Vicentino.

 

Dopo il coffee break, alle ore 16, seguirà una visita in azienda, nello stabilimento di Ceral Docks di via Ca’ Marzare 3. La visita si concluderà alle 18.00.

 

L’iscrizione è gratuita, chi è interessato a partecipare può scrivere a giada.lazzarin@niuko.it. Per la mattinata i partecipanti previsti sono 10, per il pomeriggio 20.

 

La giornata di vista aziendale è finanziata dalla Regione Veneto nell’ambito del POR-FSE 2014-2020 nel progetto "Apprendimento e Responsabilità Sociale per la Competitività” – Codice 1002-1-948-2016 DGR 948/2016 – Responsabilmente Promuovere l’innovazione sociale e trasmettere l’etica - Percorsi di RSI.

Contattaci
per capire come possiamo aiutare te o il tuo team