Primo giorno per il nuovo ITS di Thiene. In aula 21 aspiranti sviluppatori per la fabbrica 4.0

Primo giorno per il nuovo ITS di Thiene. In aula 21 aspiranti sviluppatori per la fabbrica 4.0

Argomento: Competenze

Contents: 

Custom text

Primo giorno di “scuola” per gli studenti del nuovo ITS di Thiene (Vicenza) Tecnico superiore sviluppatore per la fabbrica intelligente. Questa mattina, martedì 29 ottobre, ha preso infatti il via a Villa Fabris il percorso biennale: 21 gli studenti già iscritti, mentre il 20 novembre è in programma una sessione straordinaria di selezione con l’obiettivo di assegnare gli ultimi posti disponibili (info e iscrizioni su https://tecnicosuperiorekennedy.it). Gli iscritti – 20 ragazzi e una ragazza - hanno un’età compresa fra i 19 e i 27 anni e nella quasi totalità provengono da istituti tecnici.

Ad accogliere i ragazzi, i rappresentati dei soggetti che compongono la rete che ha dato vita al progetto: gli assessori Maria Gabriella Strinati e Alberto Samperi per il Comune di Thiene, l’ad di Niuko Innovation and Knowledge Marina Pezzoli, il presidente del raggruppamento Alto Vicentino di Confindustria Vicenza Pietro Sottoriva, la coordinatrice del gruppo scuola di Confindustria Vicenza Lara Bisin, la presidente onoraria e il direttore della Fondazione ITS Kennedy Adriana Sonego e Andrea Zanni.

A “fare gli onori di casa” il direttore della Fondazione Villa Fabris Giovanni Giuliari. Gli interventi hanno sottolineato, con diversi accenti, il valore di un percorso che affianca alle lezioni in aula ben 800 ore di pratica in azienda, con un programma dedicato alla formazione di figure molto ricercate dalle imprese del territorio, un profilo chiave per accompagnare le aziende che si stanno affacciando al 4.0, ma anche le realtà che hanno già intrapreso questo percorso. Un’ottima prospettiva occupazionale – anche in termini retributivi – in un territorio con una forte presenza di aziende manifatturiere che si stanno attrezzando per rispondere alle nuove sfide della rivoluzione digitale e che spesso non trovano sul mercato figure adeguate.

Alla prima giornata dell’ITS sono intervenute inoltre Clerprem spa, Mariani srl, MAIR Research spa, Lunacom, solo alcune fra le 20 aziende del territorio che sostengono il progetto e che hanno visto in questo percorso l’opportunità per incontrare nuovi talenti da accompagnare durante il periodo di formazione per poi integrarli in pianta stabile in azienda.

Contattaci
per capire come possiamo aiutare te o il tuo team