Polytech, Autoware e Baxi: la Niuko Learning Box per “moltiplicare” le opportunità di formazione

Polytech, Autoware e Baxi: la Niuko Learning Box per “moltiplicare” le opportunità di formazione

Argomento: Competenze

Contents: 

Custom text

Ultimi giorni per aderire alla Niuko Learning Box, formula che consente di accedere “con un unico pass” e a un costo estremamente conveniente a tutti i 100 corsi del catalogo interaziendale 2021.

Perché scegliere questa soluzione?

Abbiamo deciso di “girare” la domanda a tre aziende di dimensioni e settori diversi che nel 2020 hanno già aderito alla proposta.

POLYTECH, UN’AZIENDA GIOVANE CHE INVESTE NELLE COMPETENZE PER IL FUTURO

Fondata nel 2012 ad Affi, Polytech fa parte del gruppo Peri GMBH , multinazionale tedesca leader nel settore delle casseformi, delle impalcature e dell'ingegneria.

L’azienda veronese – che conta oggi circa 25 risorse con un’età che varia dai 20 ai 50 anni - è impegnata nella ricerca e sviluppo di nuovi prodotti innovativi da destinare al mercato internazionale e nella costante ottimizzazione dei prodotti già esistenti. Un modello di business sfidante che chiede un elevato know how tecnico, sviluppato anche grazie alla collaborazione con alcuni atenei, e un grande investimento sulle competenze. Ecco che Polytech ha sempre dedicato una forte attenzione alla formazione, tanto che i KPI aziendali prevedono che ogni dipendente debba partecipare ad almeno un percorso formativo all’anno.

Fra gli strumenti scelti dall’azienda, anche la Niuko Learning Box Niuko.

«Crediamo fortemente nella formazione e nell’aggiornamento perché solo così possiamo essere sempre pronti a nuove sfide e cambiamenti - spiega Camilla Baschera, hr dell’azienda. Nel corso del 2020 abbiamo sfruttato appieno, per la prima volta, questa opportunità della Learning Box con corsi in presenza e via webinar e la scelta si è rivelata davvero vantaggiosa. Molti dipendenti hanno partecipato a più corsi, apprendendo nozioni e concetti nuovi da trasferire ai colleghi ed il confronto con aziende diverse si è rivelato veramente prezioso per la nostra crescita. Un ampio catalogo formativo interaziendale, la professionalità dei docenti ed il prezzo competitivo sono risultati le componenti vincenti che ci hanno convinti a rinnovare l’adesione anche per il 2021»

AUTOWARE: SPAZIO ALL’INIZIATIVA DI OGNI DIPENDENTE E ALLA MOTIVAZIONE

34 corsi, 476 ore complessive, 15 dipendenti coinvolti (su un totale di 40, solo a metà dei quali dislocati nella sede di Vicenza): questi i numeri che fotografano la partecipazione di Autoware ai corsi del catalogo interaziendale Niuko 2020. Un’attività resta possibile grazie alla formula Niuko Learning Box, che si rivela conveniente anche per le Pmi e spesso consente di “estendere” la formazione a tutte le figure aziendali.

«Lo scorso anno – spiega Monica Muraro, hr manager dell’azienda vicentina che realizza soluzioni di Smart manufacturing – abbiamo proposto a ciascuna risorsa i corsi da frequentare, complessivamente siamo stati molto soddisfatti della qualità dei percorsi. Per il 2021 abbiamo deciso di rovesciare lo schema: nei giorni scorsi ho segnalato il catalogo a tutti i dipendenti invitandoli a proporsi per i corsi di loro interesse, chiedendo loro di motivare le ragioni della richiesta e l’utilità per l’azienda e di segnalare eventualmente altri colleghi che potrebbero essere interessati a seguire il percorso indicato. Questo perché ritengo importante che la spinta e la motivazione alla formazione venga dai dipendenti stessi. Le risposte arrivate mi confermano l’interesse, oltre che i temi relativi alle aree specifiche di ciascun dipendente, per l’ambito delle soft skill…».

BAXI, UN PERCORSO CHE CONTINUA

Significativa anche la testimonianza offerta da Baxi, che riproponiamo qui di seguito: «Sin da quando Niuko ha lanciato l’offerta della Learning Box – spiega Chiara Carlesso, risorse umane - abbiamo deciso di investire in questa proposta. È stata una possibilità allettante per ampliare l’offerta formativa rivolta ai dipendenti, per sperimentare percorsi in ambiti diversi con un investimento economico iniziale non troppo oneroso. Il feedback dei partecipanti è stato generalmente positivo. E per noi dell’area risorse umane il fatto di portare fuori dall’azienda le persone, a sviluppare le proprie competenze, ma soprattutto a crescere come singoli a contatto con nuovi concetti, con nuovi punti di vista e con partecipanti di altre realtà, è stato un buon risultato sulla strada dell’innovazione, del miglioramento continuo e della leadership di mercato»

Per maggiori info: https://www.niuko.it/niuko-learning-box-2021

                                            

Contattaci
per capire come possiamo aiutare te o il tuo team