Over 50, sette su dieci disponibili alla formazione

Over 50, sette su dieci disponibili alla formazione

Argomento: Opportunità

Contents: 

Custom text

Quaranta diversi corsi gratuiti, nel Padovano e nel Vicentino, dedicati agli occupati over 50 con contratto di lavoro dipendente: è la proposta di Niuko Innovation & Knowledge, il più grande polo confindustriale di formazione, per sostenere il reskilling dei lavoratori che hanno superato la soglia dei 50 anni.

 

E’ dei giorni scorsi la fotografia scattata da un’indagine realizzata da Deloitte, Voice of the workforce in Europe: rispetto alla media europea gli italiani sembrano più disponibili alla formazione, tanto che il 67% degli over 50 interpellati si è detto convinto sia sempre necessario aggiornare le proprie competenze. Un’intenzione a cui non sempre corrisponde un’azione: a frenare l’accesso alla formazione concorrono fattori come la mancanza di tempo (un problema indicato dal 48% dei casi), la mancanza di una “guida” che sappia orientare i bisogni formativi (42%) o l’assenza di stimoli e supporti da parte del proprio contesto lavorativo. «Le competenze richieste dal mondo del lavoro – spiega Marina Pezzoli, amministratore delegato di Niuko Innovation & Knowledge – stanno cambiando con una rapidità mai conosciuta sin d’ora, e la formazione è una strada obbligata sia per chi muove i primi passi nel mondo del lavoro, sia per chi ha già una lunga esperienza, ma in un contesto così turbolento non si può ritenere esentato dall’aggiornamento continuo solo perché ha “imparato un mestiere”».

 

I CORSI IN CALENDARIO

 

Il nuovo percorso (N)ever (S)top learning, che si affianca al fitto calendario di corsi a catalogo proposti da Niuko, si caratterizza per alcuni elementi di novità: la programmazione dei corsi “fuori dall’orario di lavoro”, in orario serale o al sabato, e la

completa gratuità delle proposte. Il progetto è infatti finanziato all’interno dell’iniziativa della Regione Veneto “Protagonisti del cambiamento – Strumenti per le persone e le organizzazioni”.

La proposta intreccia corsi dedicati alle soft skill, le cosiddette “competenze trasversali”, alle competenze digitali e linguistiche. Fra le iniziative, il corso Vivere bene anche sotto stress, in partenza il 13 aprile a Montegrotto Terme, la proposta Leadership di te stesso e team work, a Thiene, il corso tedesco commerciale base a Montegrotto Terme fra aprile e luglio, e ancora La mente colorata, in programma a Caselle di Selvazzano nel mese di maggio, una proposta dedicata al Public speaking, sempre a Thiene. Il programma dei corsi calendarizzati fino a giugno è disponibile online al seguente link: https://www.niuko.it/never-stop-learning

Parallelamente, sempre nell’ambito del progetto “Protagonisti del cambiamento – Strumenti per le persone e le organizzazioni” è disponibile un calendario di corsi aperti a tutti gli occupati, senza limiti di età.

I PROGETTI DI OUTPLACEMENT

Se quella della formazione continua è una strada obbligata per i lavoratori occupati, il reskilling si rivela ancor più importante nel caso di disoccupati “fuoriusciti” da aziende in stato di crisi. Nel corso del 2018 Niuko, attraverso i progetti di outplacement, ha seguito 142 lavoratori, 73 dei quali over 50. Le proposte formative, a seconda dei casi, puntavano a rafforzare le figure professionali con nuove competenze, spesso in ambito digital, o a “riconvertire” gli occupati verso profili diversi nel caso in cui le professionalità acquisite fossero poco spendibili sul mercato.

 

Contattaci
per capire come possiamo aiutare te o il tuo team