A Niuko il Premio Adriano Olivetti 2017 per il Mese della Formazione

A Niuko il Premio Adriano Olivetti 2017 per il Mese della Formazione

Argomento: Eventi

Contents: 

Per il secondo anno consecutivo, Niuko si aggiudica l'ambito Premio Adriano Olivetti, promosso dall'Aif e destinato alle eccellenze nel panorama italiano della formazione. Alla società il primo premio sia nella categoria Comunicazione & Fundraising, sia nella categoria Enti e Agenzie Formative. Niuko ha partecipato al Premio 2018 con Ottobre mese della Formazione, il festival giunto quest'anno alla decima edizione e ormai punto di riferimento riconosciuto per imprese, ricercatori, lavoratori e professionisti.

«Vincere per il secondo anno consecutivo il Premio Olivetti – sottolinea l'ad di Niuko Marina Pezzoli – è un grande risultato da condividere con tutti i colleghi che progettano e realizzano il Mese della Formazione, che quest'anno è arrivato alla 10.a edizione. Sono orgogliosa che ci venga riconosciuta capacità progettuale e realizzativa per questo progetto che ormai è diventato un appuntamento importante per stimolare riflessioni, fornire idee e nuove chiavi di lettura sul mondo che ci circonda e che ha un impatto sul nostro territorio, le organizzazioni e le persone che le animano».

Youtube

Il Premio Aif Adriano Olivetti ha la finalità di diffondere le buone pratiche riguardanti percorsi innovativi di apprendimento e valorizzazione delle persone e di sviluppo delle organizzazioni di riferimento. A tal fine intende identificare e segnalare professionisti, enti di formazione, aziende, pubbliche amministrazioni, gruppi e persone che abbiano ideato e realizzato progetti formativi e di valorizzazione del capitale umano e che si sono contraddistinti per i risultati di apprendimento ed evolutivi ottenuti a livello individuale, di team e organizzativi. L'Associazione Italiana Formatori con questa iniziativa intende riconoscere, far conoscere e premiare chi lavora bene, con passione, migliorando il benessere e la professionalità delle persone e la competitività delle organizzazioni. In tal modo intende offrire un contributo alla carriera di quanti, in ambito strettamente tecnico, sono tra gli artefici del miglioramento del benessere e della competitività delle nostre organizzazioni.

Giunto quest’anno alla terza edizione, il premio ha saputo catalizzare l’attenzione sulle proprietà e sulle opportunità della buona formazione. La partecipazione di piccole e grandi imprese , di scuole e università, di associazioni, di formatori, coach, consuelor, progettisti e dei responsabili delle risorse umane a tutti gli step dell’organizzazione del premio, ha garantito il giusto successo dell’iniziativa. Oltre 200 iscritti con 250 progetti, valutati da 150 giurati: un premio che stimola il dibattito, documentato anche da numerose video interviste e interviste scritte pubblicate sull’Annual 2016 e sul nostro sito. Queste tematiche, relative ai processi di apprendimento sono state amplificate da una vasta audience che segue costantemente le nostre iniziative, anche sui social network.

Contattaci
per capire come possiamo aiutare te o il tuo team