Miscele pericolose, ad Abano Terme un seminario gratuito per fare il punto

Miscele pericolose, ad Abano Terme un seminario gratuito per fare il punto

Argomento: Eventi

Contents: 

Custom text

Un seminario gratuito, con relatori di rilievo internazionale quali Daniele Ape dell’ufficio scientifico dell’ECHA, l’Agenzia Europea delle sostanze chimiche con sede a Helsinki: l’appuntamento proposto lunedì 10 giugno è occasione per mettere a fuoco le novità introdotte in materia di comunicazioni relative alle miscele chimiche pericolose dal Regolamento UE 2017/542.

L’evento, in programma nella sede di Fidia Farmaceutici spa ad Abano Terme (Padova), è promosso da Niuko  Innovation & Knowledge in collaborazione con Assindustria Venetocentro, il Centro REACH Veneto e la società farmaceutica ospitante. Ad aprire la mattinata, i saluti del Presidente e Ad di Fidia Farmaceutici Carlo Pizzoccaro. Seguiranno gli interventi di Mauro Sabetta dell’Unione Industriali di Torino, di Daniele Ape, di Laura Graci, consulente Niuko e di Massimo Peruzzo, dell’Autorità Competente della Regione Veneto.

Al centro della riflessione un tema che sta assumendo una rilevanza crescente per la sicurezza dei cittadini e dei lavoratori, ovvero la gestione situazioni di emergenza sanitaria in caso di ingestione ed esposizione a miscele chimiche pericolose. Si stima infatti che nell’Unione Europea ci siano circa 400 decessi all’anno legati all’avvelenamento da prodotti chimici pericolosi, per lo più bambini.

A questo scopo l’Unione Europea sta attivando un nuovo sistema informatico dove i Centri Antiveleni nazionali potranno accedere per avere informazioni sul prodotto chimico come la composizione, la destinazione d’uso, l’imballaggio, e fornire consigli medici basandosi su queste informazioni. Le imprese sono chiamate a fornire questi dati secondo una nuova procedura.

Per info e iscrizioni e per conoscere il programma completo>> 

Contattaci
per capire come possiamo aiutare te o il tuo team