Maps for Future, dal 23 al 26 settembre la seconda edizione del Festival

Maps for Future, dal 23 al 26 settembre la seconda edizione del Festival

Argomento: Eventi

Contents: 

Custom text

Oggi più che mai aziende e persone sono chiamate a esplorare nuove strade di futuro: dopo il successo della prima edizione, torna l’appuntamento con Maps for Future, il progetto promosso da Niuko Innovation & Knowledge, società di formazione di Confindustria Vicenza.

Dal 23 al 26 settembre quattro eventi gratuiti in quattro giorni, quest’anno in modalità online, per esplorare – attraverso testimonianze di grande interesse e momenti di confronto nelle lab room dedicate – alcuni dei temi che percorrono il mondo delle imprese in questo tempo segnato dall’incertezza e da cambiamenti accelerati. Seguirà un viaggio in più tappe mensili, con format e modalità diverse.

Ecco qui di seguito qualche anticipazione, il programma completo sarà disponibile a partire da giovedì 10 settembre su www.mapsforfuture.it. Gli eventi sono gratuiti con registrazione obbligatoria (sempre sul sito dedicato a partire da giovedì 10 settembre)

Mercoledì 23 settembre il tema al centro della riflessione è Change of course: nuovi modelli di business e organizzativi quali strategie di risposta, nel breve e nel lungo periodo, ai tempi nuovi che stiamo vivendo? A confronto l’esperienza di alcune aziende che hanno saputo ripensare i loro modelli di business e i loro modelli organizzativi, cogliendo per tempo le opportunità e le sfide insite nei cambiamenti accelerati con cui facciamo i conti.

Giovedì 24 settembre l’evento High Road: la strada del futuro per l’human resources racconterà come sta cambiando “il mestiere” di chi si occupa di risorse umane. L’impiego delle tecnologie abilitanti - i big data fra tutti - per la ricerca e la selezione del personale, ma anche per l’analisi dei fabbisogni del mercato del lavoro; le nuove modalità formative blended che combinano attività in presenza e da remoto, formazione aziendale autoformazione; i cambiamenti organizzativi impressi dallo smart working: queste alcune delle tendenze in atto, che proveremo ad esplorare con l’aiuto di alcune esperienze innovative per poi confrontarci nel laboratorio conclusivo-

Venerdì 25 l’appuntamento con Open the Window: l’innovazione sostenibile, coinvolgente e connettiva per guardare oltre l’emergenza: Incertezza è una delle parole chiave del momento che stiamo vivendo. Una condizione che deve diventare leva e non freno per i processi di innovazione, che possono diventare un elemento fondante della “resilienza” nel fare business in questi tempi nuovi. La sostenibilità e la capacità di “coinvolgere” tutte le aree aziendali, ma anche “mondi diversi” a partire dal cliente e dal mondo scientifico, sono due elementi fondamentali. Grazie all’aiuto di alcune interessanti testimonianze e a un laboratorio interattivo esploreremo come sta cambiando l’approccio all’innovazione aziendale. 

Infine sabato 26 settembre un tema sfidante con The turning point: modelli innovativi nella formazione per prepararsi al futuro. Il mondo della scuola, specie nel ciclo della scuola primaria, con Covid-19 è stato investito da cambiamenti veloci e repentini e si sta interrogando sui nuovi modelli da adottare. Ma in che modo il modello scolastico influenza poi lo sviluppo di soft skill preziose per il mondo del lavoro come, per fare due esempi, la capacità di lavorare in team o la capacità di leadership? Nella prima parte proponiamo un confronto fra alcuni modelli di scuola “non tradizionale”, nella seconda parte il dibattito si apre al mondo delle imprese.

Per informazioni:

marketing@niuko.it

Contattaci
per capire come possiamo aiutare te o il tuo team