La fabbrica del futuro al Mese della Formazione

La fabbrica del futuro al Mese della Formazione

Argomento: Eventi

Contents: 

Custom text

È stato il centro R&D di Polidoro a ospitare il 3 ottobre la tavola rotonda La Fabbrica del Futuro, la prima delle 4 inserite nella decima edizione di Ottobre Mese della Formazione di Niuko. L’incontro, guidato da Corrado La Forgia, direttore industriale di Bosch Vhit, ha visto la partecipazione di imprenditori e osservatori del mondo economico e ha preso il via con un tour all’interno dello stabilimento di Schio.

Un tour che ha dato modo ai visitatori di constatare quanto la dinamica di automazione delle macchine e formazione del personale sia ben avviata, come conferma lo stesso La Forgia: «Si dovrebbero effettuare più visite come quella di oggi in Polidoro - commenta - abbiamo potuto vedere come questa azienda abbia già preparato il terreno per i prossimi step che la attendono come, per esempio, l’inserimento di cobot o l’analisi dei dati. Un tipico esempio di azienda italiana che si prepara alle sfide che il mercato mette davanti».

Molti e interessanti gli spunti arrivati da tutti i partecipanti quando la tavola rotonda ha preso pienamente il via; la condivisione di esperienze, punti di forza e criticità è stato lo strumento che ha dato spessore a una dialettica che ha avuto un suo fil rouge specifico: affrontare con consapevolezza i cambiamenti dei mercati.

«Consapevolezza - argomenta La Forgia - vuol dire sapere esattamente di cosa ha bisogno la propria azienda: l’industria 4.0 è una naturale evoluzione tecnologica che va intesa come un percorso incrementale che si può intraprendere a step conoscendo il proprio mercato e i competitor».

Per quanto riguarda lo stato dell’arte in Italia che ha un tessuto manifatturiero «composto all’80% da piccole e medie imprese, per affrontare questo processo c’è bisogno di più chiarezza: le tecnologie abilitanti sono già disponibili ma la vera rivoluzione - conclude La Forgia - è nella reale e piena comprensione di quali tra queste innovazioni possono essere utili ad aumentare la competitività».

Adding existing node

Contattaci
per capire come possiamo aiutare te o il tuo team