Il nuovo Protocollo anticontagio - La valutazione del rischio

Il nuovo Protocollo anticontagio - La valutazione del rischio

Argomento: Competenze

Contents: 

Custom text

 

L’aggiornamento del Protocollo Antincontagio dello scorso 06 aprile  conferma, innanzitutto, che il virus “rappresenta un rischio biologico generico, per il quale occorre adottare misure uguali per tutta la popolazione.”  Il protocollo contiene, quindi, misure che seguono la logica della precauzione e seguono e attuano le prescrizioni del legislatore e le indicazioni dell’Autorità Sanitaria.

Questo significa che, nelle aziende non soggette a particolari attività sanitarie o a contatto con soggetti possibilmente contagiosi o contagiati,  quanto detta il Protocollo Anticontagio rappresenta a tutti gli effetti l’esatta definizione della “misura di sicurezza” da attuare per la mitigazione del rischio. Non è quindi necessario effettuare una particolare e aggiuntiva valutazione del rischio: quello che richiede il  Protocollo è ampiamente sufficiente.

 

Segui le nostre notizie dell’area HSE di Niuko Innovation and Knowledge.

Contattaci
per capire come possiamo aiutare te o il tuo team