Eco management ed economia circolare con Favini e Tonello

Eco management ed economia circolare con Favini e Tonello

Argomento: Competenze

Contents: 

Custom text

Come costruire un vero vantaggio competitivo con gli investimenti nella sostenibilità? Come impostare un piano di sviluppo eco-orientato?

Un tema cui è dedicato uno dei corsi in azienda del catalogo 2020 Niuko, che si presenta quest’anno con il 50% di nuovi titoli : ad ospitare il corso interaziendale Eco management: le pratiche avanzate per l’impresa orientata alla sostenibilità e allo sviluppo eco-orientato sarà la Favini. Tra i leader globali nelle specialità grafiche innovative per il packaging, l’azienda di Rossano Veneto, ha intrapreso un percorso di sviluppo sostenibile adottando soluzioni innovative per il risparmio energetico e idrico e la riduzione delle emissioni, cui si affianca un progetto pluriennale in Magadascar a favore del rimboschimento e del supporto della popolazione.

 

L’UPCYCLING COME VANTAGGIO COMPETITIVO

 

Non solo sostenibilità, ma anche la scelta di un modello nel segno dell’economia circolare e dell’upcycling: l’esperienza nel riuso creativo di materie prime innovative per la produzione di carte eco-sostenibili nasce  negli anni Novanta con Shiro Alga Carta, poi nel 2012 è arrivata Crush, prodotta con sottoprodotti agro-industriali, nel 2015 con Remake, contenent gli scarti di lavorazione della pelletteria. L’ultimo prodotto lanciato, solo poche settimane fa, è Refit, con i residui tessili di lana e cotone. Ecco che il corso, secondo il nuovo modello proposto da Niuko, affiancherà alla voce del docente la testimonianza dell’impresa ospitante.

“Ospitare un corso interaziendale – spiega Jurij Valvassori corporate hr manager di Favini - ci è sembrata un’ottima occasione per condividere la nostra politica e le nostre buone prassi in tema di eco management ed economia circolare. Siamo grati a Niuko di averci fornito questa opportunità”.

 

Alla sfida dell’economia circolare Niuko aveva dedicato l’evento di chiusura del Festival Maps for Future che aveva proposto, accanto all’esperienza di Favini, quella di altre due realtà del Vicentino, Alisea e Fabbrica Pinze Schio.

Youtube

Custom text

 

DALLE IDEE AL CHECK-UP

 

Un tema cui è dedicato un secondo corso del catalogo interaziendale – L’economia circolare come opportunità di crescita e  competitività per le imprese: dalle idee al check-up – ospitato questa volta da Tonello, azienda fortemente impegnata nel campo della sostenibilità: una scelta che ha reso possibile la riduzione da 150 litri a 7 litri dell’utilizzo di acqua nel processo di trattamento dei jeans.

 

Una buona prassi ben descritto dalla voce dei due giovani talenti di Tonello, Lucrezia Saccardo e Alberto Lucchin, in occasione dell’evento sull’employer branding promosso da Niuko lo scorso 27 settembre:

Youtube

Custom text

 

Per consultare tutti i corsi del catalogo 2020 e per aderire all’offerta Niuko Learning Box: https://www.niuko.it/CATALOGO-NIUKO-LEARNING-BOX-2020

Contattaci
per capire come possiamo aiutare te o il tuo team