Decreto formazione: ecco come accedere ai contributi

Decreto formazione: ecco come accedere ai contributi

Argomento: Opportunità

Contents: 

Decreto formazione: ecco come accedere ai contributi

Attesa da settimane, è finalmente arrivata lo scorso 22 giugno la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del “decreto formazione”, che ha sbloccato il credito di imposta per la formazione in tema di Industry 4.0.

Il fondo a disposizione ammonta a ben 250 milioni, destinati a investimenti per la formazione del personale dipendente da effettuare entro il 2018, con un massimo di 300mila euro per beneficiario e una copertura prevista del 40% delle spese ammissibili

La formazione deve essere disciplinata in contratti collettivi aziendali depositati presso l’ispettorato territoriale del lavoro.

Undici le aree oggetto degli interventi formativi individuati dal decreto: big data e analisi dei dati; cloud e fog computing; cyber security; simulazione e sistemi cyber-fisici; prototipazione rapida; sistemi di visualizzazione, realtà virtuale e realtà aumentata; robotica avanzata e collaborativa; interfaccia uomo macchina; manifattura additiva o stampa tridimensionale; internet delle cose e delle macchine; integrazione digitale dei processi aziendali. 

 

Se esterna la formazione deve essere erogata da soggetti accreditati.

 

Lo staff di Niuko è a disposizione per:

- fornire assistenza tecnica per l’accesso al fondo

- accompagnare le aziende nella scelta e nella strutturazione delle
   proposte formative

 

Per maggiori approfondimenti, rimandiamo al testo ufficiale del decreto

 

 

 

Adding existing node

Allegati

  • Decreto formazione:testo integrale

Contattaci
per capire come possiamo aiutare te o il tuo team