Con l’Academy aziendale Mainetti investe nella formazione per allenarsi al cambiamento

Con l’Academy aziendale Mainetti investe nella formazione per allenarsi al cambiamento

Argomento: Competenze

Contents: 

Custom text

Se la formazione aziendale appare come un elemento imprescindibile per affrontare la sfida del cambiamento, il modello dell’academy, disegnato con la metodologia agile, può offrire risposte efficaci sia alle grandi imprese, sia alle pmi. 

Non una soluzione proposta “chiavi in mano” dalla società di formazione, ma la scelta di un metodo che stimola la costituzione di un team interno all’impresa, un gruppo di lavoro trasversale che raccoglie figure ingaggiate e motivate di vari ruoli e mansioni, chiamato a portare avanti la progettazione della formazione aziendale: questa la scommessa alla base delle academy già sperimentante con successo da Niuko in numerose aziende vicentine. 

IL CASO AZIENDALE

Per la Mainetti di Castelgomberto (Vicenza), specializzata nella produzione di appendini, copriabiti e packaging, l’academy avviata di recente con Niuko nasce dalla sfida di integrare le risorse e le conoscenze delle quattro aziende italiane del gruppo: Mainetti Bags di Carbonera (Treviso), Mainetti Omaf di Martinafranca (Taranto) e Reca Group di Carpi (Modena), oltre alla controllante Mainetti Spa. Ecco che nel team interfunzionale dell’academy, composto da 8 membri, sono state coinvolte figure provenienti da tutte e quattro le realtà, provenienti di aree aziendali diverse, con mansioni differenti. Insieme, supportati dalla metodologia agile, saranno chiamati a esplicitare e mettere in comune le conoscenze delle loro realtà di provenienza: un’occasione per costruire una conoscenza aziendale condivisa ma anche per allenare le risorse a lavorare insieme, disegnando un progetto di formazione che coinvolga in prima battuta i commerciali delle quattro aziende e in un secondo step tutte le altre funzioni aziendali. La presenza nel team di una figura di “vertice” è garanzia del fatto che le scelte condivise siano poi assunte dall’azienda.

Il caso Mainetti verrà presentato in occasione del webinar promosso da Confindustria Vicenza in collaborazione con Niuko Innovation and Knowledge venerdì 26 febbraio dalle ore 14 alle 15.30 (evento riservato alle aziende associate, info e iscrizioni www.confindustria.vicenza.it).

 

Contattaci
per capire come possiamo aiutare te o il tuo team