Comunicazione efficace, un nuovo corso per imprenditori e top manager

Comunicazione efficace, un nuovo corso per imprenditori e top manager

Argomento: Competenze

Contents: 

Custom text

“Basta con i soliti inflazionatissimi e noiosi Powerpoint che riproducono i manuali di qualità aziendali in una serie infinita di slide!”. Phil Taylor, consulente che vanta collaborazioni con realtà quali Lamborghini e Ducati, è chiamato a guidare il nuovo corso di Comunicazione efficace – avanced skills per imprenditori e top manager proposto da Niuko Innovation & Knowledge (inizio il 21 giugno).

Secondo il consulente quello delle presentazioni interminabili e prolisse è un fenomeno particolarmente diffuso fra gli imprenditori italiani, “che spesso si limitano a riprodurre lo stile e le modalità che hanno appreso dai loro docenti universitari”. Uno stile “vecchio di 20-30 anni, quanto gli studi più recenti dimostrano che oggi, nell’era dei social, la curva dell’attenzione si è ridotta del 40% rispetto a 12 anni fa”.  “Persino la Cassazione oggi impone agli avvocati un limite massimo di 20 pagine nelle memorie che presentano….”. Insomma, nella società attuale, fare sintesi e comunicare efficacemente è diventato un must a cui nessuno può sottrarsi, nemmeno i sacerdoti sull’altare richiamati su questo punto di recente da Papa Francesco, “un grandissimo oratore perché non utilizza mai lo stile top-down ha una forte capacità di engagement…”.

 

 

L’ESPERIENZA IN LAMBORGHINI

Già 11 anni fa Taylor ha iniziato a proporre con successo in Lamborghini il suo corso di Ingegneria della Comunicazione, oggi arrivato alla quarantesima edizione: l’approccio è lo stesso che abbiamo “davanti al cruscotto di una macchina”. Per ogni “guasto” una soluzione pratica, tanto che la comunicazione efficace non è una dote naturale, ma una ricetta di cui bisogna conoscere “il dosaggio di ogni singolo ingrediente”.  Oggi il docente originario di Bradford, che parla un fluente italiano, propone i suoi corsi esperienziali anche in molte altre aziende, di recente ha tenuto un seminario destinato ai direttori generali degli atenei, un’altra proposta ha coinvolti i primari delle aziende ospedaliere, a conferma di come ormai anche il settore pubblico sia chiamato a misurarsi con il tema della comunicazione efficace.

 

OLTRE 30 FORMAT DIVERSI

Con la sua società, la Phil Taylor Consultants, ha di recente sviluppato un’app che propone 32 diversi format per ottenere l’engagement del proprio audience: i Powerpoint sono appunto una delle 32 opzioni a disposizione, fra cui figurano ad esempio le app interattive per coinvolgere i propri uditori o le “smart question”, ovvero la proposta di dividere i partecipanti in piccoli gruppi e chiedere loro di elaborare delle domande secondo uno schema preciso.

 

Ma perché anche i CEO, oltre ovviamente ai marketing manager e ai Pr manager, devono conoscere le tecniche della comunicazione efficace? “Senza una comunicazione efficace – spiega Taylor – è impossibile ispirare nuovi talenti e incentivarli a entrare in azienda, specialmente in ambiti come quello delle professioni digitali dove la domanda supera l’azienda. Non solo: la comunicazione efficace è strumento indispensabile per ottenere l’engagement del proprio management: una riunione efficace e ben gestita dal punto di vista comunicativo vale molto più di decine di mail….” .

 

Il corso si propone appunto di offrire una preziosa cassetta degli attrezzi a chi vuole migliorare l’efficacia della propria comunicazione: “Non teorie psicologiche o sociologiche, ma strumenti concreti, immediatamente applicabili…”.

 

Per informazioni e iscrizioni:

https://www.niuko.it/corsi/cross-skills-professional-tools/comunicazione...

Contattaci
per capire come possiamo aiutare te o il tuo team