Responsabilità sociale d'impresa: lo scenario, i casi, le opportunità

Partecipazione gratuita

Overview

Responsabilità sociale d'impresa: lo scenario, i casi, le opportunità
Martedì 28 febbraio 2017 | 16.15
Grafica Veneta | Via Malcanton, 2 | Trebaseleghe (Padova)

Quattro imprese su cinque sopra gli 80 dipendenti dichiarano di impegnarsi in iniziative di responsabilità sociale d’impresa: un fenomeno in costante crescita che mostra un investimento globale che ha raggiunto la cifra record di 1 miliardo e 122 milioni di euro nel 2015. I dati del settimo Rapporto sulla Corporate social responsibility curato dall’Osservatorio Socialis mostrano la crescente centralità della responsabilità sociale per le imprese italiane: da strumento accessorio e poco considerato, sembra essere diventata un valore essenziale per il sistema delle aziende. Tra i terreni di maggiore impegno, il Rapporto evidenzia il coinvolgimento dei dipendenti, l’attenzione all’ambiente, la lotta agli sprechi, l’ottimizzazione dei consumi energetici e del ciclo dei rifiuti.

Niuko Innovation & Knowledge, nell’ambito del progetto “Apprendimento e responsabilità sociale per la competitività” (FSE – D.G.R. n. 948 del 22/06/2016) propone un appuntamento per conoscere alcune esperienze simbolo di aziende del territorio.
L’evento, ospitato da Grafica Veneta, che per l’occasione offre l’opportunità di un visiting tour al proprio stabilimento, uno dei più avanzati al mondo, prevede la testimonianza di Bosch, Cattolica Assicurazioni, Geox-Valemour e Zambon Farmaceutici.

Grafica Veneta è la più importante azienda produttrice di libri in Italia (20 milioni di copie solo per la saga di Harry Potter) e la prima d’Europa per redditività. Serve oltre 200 case editrici consuma quotidianamente 500 tonnellate di carta e stampa in media 40 titoli, per un totale di 200 milioni di copie l’anno. Ogni giorno dallo stabilimento di Trebaseleghe escono 50 autotreni carichi di libri: 10 diretti nel Regno Unito, 8 in Francia, 5 in Russia, 4 in Germania, i rimanenti in Italia e nel resto d’Europa.
Ma l’aspetto più incredibile è che tutto questo avviene senza bisogno di energia elettrica. Sul tetto della Grafica Veneta sono stati infatti installati 39.000 pannelli fotovoltaici, per un totale di 100.000 metri quadrati, l’equivalente di 20 campi di calcio, che ne fanno il primo stabilimento italiano carbon free, totalmente autosufficiente dal punto di vista energetico. In estate il surplus di produzione consente addirittura di soddisfare il fabbisogno di elettricità delle famiglie residenti nei quattro-cinque Comuni del circondario. Il tutto senza bisogno di un solo addetto.

Programma

16.15 Registrazione dei partecipanti
16.30 Visiting tour Grafica Veneta: come nasce un libro?
17.30 Tavola rotonda
          
Modera Domenico Lanzilotta, giornalista e direttore di Venetoeconomia.it
           Intervengono:
            Sabrina Castellan, Training, Recruiting & Development Director, Bosch Italy
            ​Sara Giunta, Responsabile Progetto di vita. Cattolica per i giovani, Cattolica Assicurazioni
            Benedetta Merola, Project Manager, Valemour 
19.00 Aperitivo di networking


Prima del visiting tour, è possibile partecipare ad un incontro informativo sul tema della responsabilità sociale d'impresa.
Per partecipare anche a questa parte, contattate
Chiara Nasci
0498227212
chiara.nasci@niuko.it

14.45   Registrazione dei partecipanti
15.00   Saluti istituzionali e presentazione del progetto
            Roberto Baldo - Responsabile Progettazione Fòrema
15.30  Strumenti e declinazione della Responsabilità Sociale d’Impresa
           Alessandro Galardi – Ars Qualitatis, consulenza in materia di RSI

Download

  • Scheda di adesione alla prima parte dell'evento (14.45-16.15)