Durata
20 Giorni


Overview

Ci siamo chiesti come dovrebbe essere la scuola che vorremmo frequentare per imparare ciò che l’esperienza sul campo ci ha insegnato in questi anni. Quella scuola non c’era. L’abbiamo immaginata, progettata e realizzata, identificando i bisogni di quei formatori ed educatori che vogliono affidarsi alla metodologia esperienziale per rendere il proprio lavoro efficace ed affascinante.
Riteniamo che la metodologia esperienziale sia uno strumento unico per facilitare l’apprendimento e pensiamo che il formatore abbia una responsabilità sociale, influenzando il singolo, le organizzazioni e di riflesso la società stessa.
Immaginiamo quindi un professionista dell’educazione capace di affrontare con maturità: l’analisi dei bisogni, la progettazione, la conduzione e la riflessione nei de-briefing formativi.

Programma

Che cosa rende speciale questo percorso
• Ogni attività o strumento teorico è proposto in linea con la metodologia esperienziale: interattività, team coaching, ampio ricorso alla creatività e alla de-strutturazione;
• Ogni partecipante è incoraggiato e supportato nella ricerca del proprio specifico bisogno formativo;
• L’affiancamento ai facilitatori del TeT è un momento fondamentale di crescita del partecipante e d’immersione nella pratica quotidiana del formatore esperienziale;
• La dimensione internazionale: IALT è parte di un network internazionale di esperti di apprendimento esperienziale. Inoltre il percorso è arricchito dallo spessore dei docenti, non solo in termini di bagaglio culturale, ma anche di esperienze nel mondo della formazione;
• Il percorso TeT è strutturato secondo un modello che focalizza macro-tematiche fondamentali: analisi dei bisogni, progettazione, conduzione, riflessione/de-briefing;
• La ricchezza delle attività esperienziali offerte: il campus all’estero e quello residenziale in Italia con l’Open Space per i partecipanti;
• L’uso di libri di testo editi dal partner istituzionale Niuko e del modello di certificazione delle competenze CFE, costruito appositamente per la valutazione del formatore esperienziale.

I punti di forza del TeT
• Un percorso formativo di 7 moduli distribuiti in un anno;
• Docenti provenienti da organizzazioni Internazionali;
• Assessment delle competenze;
• Sessioni teoriche e pratiche sia in indoor che e Outdoor Training;
• Campus esperienziale in Lituania;
• IALT16: sessione residenziale di pratica in Italia;
• Ogni partecipante affiancherà come osservatore/co-trainer, nel corso del 2017, i facilitatori del TeT in reali progetti formativi;
• WikiDiario del TeT;
• Consegna finale di una valutazione delle competenze e feed back individuale con suggerimenti da parte dei trainer;
• Manuali sulla formazione esperienziale curati da Niuko ed editi da Franco Angeli;
• Creazione della Community TeT.

Destinatari

TeT è un percorso formativo teorico e pratico, unico in Italia, per coloro che intendono portare la filosofia dell’Apprendimento Esperienziale nella loro professione di consulenti ed educatori. Nato nel 2014 da Niuko Innovation & Knowledge e IALT, International Academy on Leadership and Teamwork, il TeT è arrivato alla sua 4° edizione consecutiva.

Il percorso è rivolto a coloro che posseggono, per ruolo o per passione, la missione di facilitare lo sviluppo e la crescita personale e culturale di altre persone. In questo senso riteniamo che i migliori destinatari possano essere formatori, coach, insegnanti, facilitatori ed educatori. La partecipazione sarà soggetta a selezione. Ai candidati è richiesto l’invio di curriculum vitae ed una breve presentazione con le motivazioni che spingono ad intraprendere questo percorso formativo entro il 15 novembre 2016. E’ previsto un colloquio telefonico per la valutazione delle candidature. Il partecipante alla scuola TeT ha una buona conoscenza della lingua inglese.