Durata
10 Giorni


Overview

Il corso intende fornire una approfondita conoscenza per la gestione delle problematiche di sicurezza e salute nei cantieri edili.Il percorso formativo di specializzazione è proposto alle imprese che debbano incaricare personale appositamente formato per lo svolgimento delle attività di cui all'art 97 D.Lgs 81/2008 (verificare la congruenza dei POS delle diverse imprese esecutrici), oppure formare in materia di sicurezza Direttori Tecnici di Cantiere e/o i Capi-cantiere. La partecipazione alla seconda e terza giornata del percorso costituisce anche modulo di specializzazione B-SP2 per la formazione obbligatoria dell'Addetto o Responsabile del Servizio di prevenzione e Protezione nelle aziende Estrattive e delle Costruzioni (Settori B e F Ateco 2007).

Programma

1. (8 ore): Gestione tecnico-amministrativa degli appalti (art 26 D. lgs 81/2008) e dei cantieri edili (Titolo IV D. lgs 81/2008). Analisi tecnico/operativa degli obblighi del committente nel caso sia previsto un appalto di lavori e/o servizi – la verifica della Idoneità tecnico-professionale. Redazione del DUVRI, casi di esclusione - Gli appalti di lavori edili – le figure previste dal Titolo IV del D.Lgs 81/2008 – Il Responsabile Lavori, Il Coordinatore per la progettazione e per l’esecuzione dei lavori. PSC e POS, rapporti tra i due documenti. Il DUVRI nei cantieri edili, quando, come e perché.

2. (4 ore): Rischio chimico nel cantiere edile. Le principali sostanze e miscele utilizzate nei cantieri edili con relativi indici di pericolosità – oli disarmanti, colle, vernici, materie isolanti altamente combustibili: rischi per gli utilizzatori e modalità per un utilizzo sicuro – 

3. (4 ore) Rischio elettrico nel cantiere edile. Le caratteristiche di un impianto cantiere. Collegamenti equipotenziali - Impianti di terra e di protezione scariche atmosferiche (denuncia, verifica ecc) Sicurezza delle apparecchiature elettriche presenti in cantiere.

4. (08 ore): Sicurezza nella realizzazione/ristrutturazione delle opere di edilizia civile. Analisi ragionata delle fasi di costruzione di un’opera civile con i rischi legati alle varie fasi: gli scavi e il movimento terra – macchine (escavatori, terne, ribaltabili) – i trasporti in cantiere dei materiali (gru, autocarri ecc) – l’esecuzione dei getti in CLS (opere in getto, posa del cls con pompa ecc..) 

5. (8 ore) Lavori in quota e protezione contro le cadute dall’alto. Rassegna dei dispositivi di protezione collettiva contro le cadute dall’alto (parapetti provvisori, trabattelli, ponteggi metallici fissi ecc)

6. (4 ore) Sicurezza nelle operazioni di bonifica bellica La valutazione del rischio derivante dal rinvenimento di ordigni bellici inesplosi in applicazione di quanto previsto dalla L, 177/12, in materia di sicurezza sul lavoro per la bonifica degli ordigni bellici.

7. (4 ore) La gestione del primo soccorso nel cantiere Caduta dall’alto, schiacciamento da oggetti pesanti caduti dall’alto; folgorazione; punture di insetto; ecc.

Destinatari

Responsabile o Addetto ai Servizi di Prevenzione e Protezione, direttore tecnico di cantiere, datori di lavoro che ricoprono il ruolo di rspp. Il corso rilascia crediti per aggiornamento CSP/CSE/ RSPP/preposti/lavoratori, datori di lavoro che ricoprono il ruolo di rspp.