Durata
2 Giorni

Edizioni

Inizio 26 Novembre 2019

Luogo Niuko - Fòrema - Padova, Via E.P. Masini, 2 (5° piano)


Quota

400,00€ + IVA
Iscritto a Confindustria PD - VI - TV - PN

570,00€ + IVA
Non iscritto a Confindustria


Overview

Il presente percorso si configura come un vero e proprio follow -up per tutti coloro che hanno partecipato al percorso "Base" e si propone di approfondire i concetti affrontati nel percorso di primo livello e di analizzare situazioni agite / proposte dai partecipanti. La parola chiave dell'intervento proposto è ' "cosa è successo?" In tal senso l'intervento sarà finalizzato a favorire nei partecipanti: - la comprensione di eventuali errori, inconsapevolmente agiti, durante l'esperienza applicativa; - la soluzione di eventuali problemi inerenti la trasferibilità delle tecniche precedentemente acquisite; - l'affinamento delle metodologie apprese; - il rafforzamento dell'apprendimento concettuale ed operativo realizzato durante il corso di primo livello. Per personalizzare in modo più concreto l'esperienza del follow up, ai partecipanti verrà consegnata due settimane prima dell'inizio del corso una scheda di prework che servirà per predisporre materiali e contenuti. La scheda e i materiali dovranno essere consegnati una settimana prima dell'inizio del corso.

Programma

• Attivare l'aula: metodologie didattiche per coinvolgere i partecipanti: progettare e costruire attivazioni per andare oltre la passività dell'aula (warming up, autocaso, simulazioni, role playing), progettare e mettere a punto metafore, aneddoti ed esemplificazioni, redigere lucidi efficaci • Le Personal Skill del Formatore: autocontrollo, flessibilità, persuasività ed autorevolezza

Destinatari

Formatori in materia di sicurezza che abbiano frequentato il modulo base: datori di lavoro, responsabili e addetti del servizio di prevenzione e protezione, consulenti e tecnici che operano nel settore della sicurezza del lavoro.

Il corso è valido ai fini dell’aggiornamento di: Formatori per la Sicurezza, ai sensi del decreto interministeriale del 6 marzo 2013; ASPP/RSPP come previsto dall’art. 32 del D.Lgs. 9 Aprile 2008 n. 81 e dall’Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016; Datori di Lavoro che svolgono compiti di RSPP come previsto dall’art. 34 del D.Lgs. 9 Aprile 2008 n. 81 e dall’ Accordo Stato Regioni del 21 dicembre 2011.