Durata
3 Giorni

Edizioni

Inizio 29 Gennaio 2019

Luogo Niuko - Fòrema - Padova, Via E.P. Masini, 2 (5° piano)


Quota

630,00€ + IVA
Iscritto a Confindustria PD - VI - TV - PN

790,00€ + IVA
Non iscritto a Confindustria


Il corso è compreso
nel Learning Box


Overview

La profonda trasformazione dei mercati a livello internazionale, le riforme del mercato del lavoro, la gestione finanziaria d’impresa hanno messo in discussione le modalità di ingaggio e appartenenza delle persone rispetto alle aziende, e le possibilità di definire obiettivi di medio periodo. Al contempo, la motivazione e la stabilità delle risorse umane sono tra i driver principali per la crescita del valore d’impresa. Il nuovo paradigma impone un’attenta valutazione della correlazione tra responsabilità assegnate e risultati raggiunti, massima responsabilizzazione del management rispetto agli obiettivi comunicati e qualità del monitoraggio e del feedback. Attrarre, trattenere, gestire le persone in azienda significa inoltre mettere a punto politiche condivise da tutto il management per l’equilibrio tra performance, sfide, fasi di vita. Non solo i giovani talenti, ma tutte le persone in azienda sono chiamate a portare risultati e a fare la differenza. Come strutturare politiche di gestione che tengano conto dei cambiamenti nel medio periodo? Come far raggiungere alle persone risultati extra-ordinari? A partire dai temi di scenario e dai contesti specifici, i partecipanti otterranno da questo corso strumenti e tecniche per valorizzare le persone e allinearle alle strategie e per implementare politiche motivazionali adeguate alla fase di sviluppo dell’organizzazione.

Programma

Giorno 1: I fondamentali della valutazione delle prestazioni

Leggere il contesto della prestazione professionale: le capacità distintive d’impresa, i comportamenti organizzativi. I meccanismi di funzionamento di un sistema di valutazione delle prestazioni: ruoli, obiettivi, modalità di valutazione, responsabilità.

Definire gli obiettivi di prestazione in una chiave di sviluppo delle potenzialità.

Giorno 2: Sistemi incentivanti: verifica e adeguamento di obiettivi, indicatori e modalità di gestione

Forme di retribuzione e forme di incentivazione: dalla Compensation al Total Reward. Come costruire, revisionare, adeguare un sistema incentivante aziendale. Definizione e condivisione degli obiettivi strategici di breve e medio periodo: individuazione e validazione dei KPI per i ruoli coinvolti dal sistema incentivante. Predisposizione e revisione degli strumenti (documenti di assegnazione, schede di valutazione, reportistica, tempi e modalità di verifica e riconoscimento).

Giorno 3: Il dialogo capo-collaboratore: comunicare, attivare, accompagnare alla consapevolezza

Strumenti per la tracciabilità e la coerenza del sistema di valutazione. La gestione del processo di valutazione dei collaboratori: dal colloquio di assegnazione degli obiettivi al colloquio di verifica. Il ruolo del capo nella valutazione. Schemi e modelli di valutazione della prestazione. Identificare e formalizzare i criteri di valutazione. Le possibili distorsioni nel processo di valutazione. L’autoconsapevolezza come punto cardine: l’importanza dell’autovalutazione e del piano delle azioni.

Metodologie didattiche

Le tre giornate prevedono una modalità di lavoro interattiva, fortemente basata su contributi, dubbi, esperienze dei partecipanti; i docenti porteranno casi concreti e strumenti immediatamente utilizzabili in azienda. Su specifica richiesta del partecipante, al termine del corso sarà inoltre possibile organizzare una giornata di affiancamento in azienda

Docente/i

Lorenzo Ravanelli
Laureato in Diritto del Lavoro a Bologna, con Master in Gestione delle Risorse Umane, attualmente è funzionario in Unindustria Bologna nell’area Capitale Umano, occupandosi di Relazioni Industriali e consulenza in materia di Diritto del Lavoro e Gestione del Personale

Elisabetta Zanarini
Consulente senior e Executive Coa¬ch. È PCC - Professional Certified Coach - ICF (International Coach Federation). Progetta e realizza attività di training e di Team Coaching, in particolare su progetti d’innovazione, sviluppo organizzativo e intraprenditorialità.

Destinatari

Questa attività formativa è dedicata in particolare a responsabili di funzione e di attività di staff, a cui offre tecniche e strumenti per la migliore gestione delle persone sia stabili in organico che temporanee (collaboratori, gruppi di progetto). E’ dedicata naturalmente anche agli HR manager e alle Direzioni Generali a cui è richiesto di implementare innovazioni organizzative, politiche di gestione delle Risorse Umane e di potenziamento dell’evidenza sul business.