Durata
2 Giorni


Overview

Il corso consente di formare i partecipanti su un contenuto davvero esclusivo, costituito da solidi ed acquisiti concetti e metodologie che trovano un potente riferimento teorico negli standard de facto promossi da APICS e pratico nei progetti di successo condotti da Consept; il tutto permette di confezionare ed offrire un rigoroso modello di implementazione ERP progettato da Consept che, se ben seguito, non lascia spazio al fallimento del progetto (nine step path). Troppo spesso, infatti, le attività di set up dei sistemi informativi ERP aziendali tralasciano un aspetto fondamentale per la buona riuscita del progetto , ovvero la stesura formale e consapevole dei requisiti aziendali (Request for Proposal) come punto di partenza di un’implementazione di successo. La RFP rappresenta, infatti, non solo il capitolato tecnico di riferimento per le attività da svolgere, ma anche un momento di profonda riflessione aziendale sulla propria organizzazione e sui processi che la caratterizzano, passaggio fondamentale per comprendere quali siano le vere istanze che un “futuribile” sistema ERP dovrà soddisfare ma valutandone preliminarmente l’impatto organizzativo; l’applicazione del metodo nine step path pocanzi richiamato, potrebbe portare anche alla conclusione che l’azienda possa non risultare idonea ad affrontare sull’immediato l’impatto organizzativo oppure finanziario del progetto, sicché ciò potrebbe suggerire delle azioni correttive preliminari precedenti all’inizio delle attività di implementazione. E’ evidente che il software vendor semplicemente non può porsi questo punto di vista estremamente critico, realistico ed indipendente, in quanto tenderà naturalmente a far funzionare “a prescindere” la propria soluzione spesso proprio per una comune quanto tacita “distorsione metodologica”, che vede la fase di analisi e di implementazione coincidere anche in termini di soggetto esecutore; sovente, infatti, si analizzano i processi dopo la scelta della soluzione, scelta magari effettuata seguendo mode di mercato o rumours di settore, ma è evidente che a questo punto ogni obiezione progettuale risulta tardiva e, quindi, molto più rischiosa

Programma

  • Definizione di un sistema ERP;
  • Cosa porta le aziende ad ipotizzare l’adozione di un ERP;
  • L’analisi di processo a fondamento dei requisiti di implementazione di un ERP: la request for proposal (RFP);
  • Costi e benefici nell’adozione di un sistema ERP;
  • I processi della Supply Chain e la loro mappatura digitale nel sistema ERP;
  • La tecnologia di supporto e di contorno all’implementazione di un sistema ERP: cosa è standard in un ERP e cosa non lo è;
  • Il change management e gli impatti del cambiamento a fronte dell’adozione di un ERP in azienda;
  • L’implementazione di un ERP: il project management e il team di progetto;
  • L’implementazione di un ERP: training ed education;
  • L’implementazione di un ERP in azienda: big bang approach contro phasing approach,
  • Oltre l’ERP: scenari tecnologici possibili.

Docente/i

Bruno Stefanutti
Laureato nel 1991 in Ingegneria Elettronica presso l’Università di Padova con specializzazione in telecomunicazioni e tesi, svolta mediante stage, sugli attuali protocolli standard della rete Internet. E’ iscritto all’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Venezia dal 1992. Ha lavorato come Direttore dei Sistemi Informativi ed Organizzazione in importanti aziende manifatturiere prima di dedicarsi, su realtà nazionali ed internazionali, alla consulenza direzionale orientata all’analisi e misura dei processi aziendali, alla valutazione dei prerequisiti per l’implementazione di sistemi informativi ERP, alla realizzazione di sistemi informativi orientati alla tracciatura dei costi ed alla profittabilità ed, infine, alla formazione del top management sulle tematiche inerenti la Supply Chain e l’organizzazione dei sistemi di produzione. Nel 2007 ha fondato all’interno dell’Incubatore d’Impresa dell’Università di Padova Start Cube la società Consept, di cui è Amministratore e che si è specializzata a fornire i servizi sopra descritti secondo un modello di consulenza specificamente progettato per il particolare tessuto imprenditoriale delle piccole e medie aziende del territorio nazionale. L’Ing. Stefanutti collabora con il Dipartimento di Ingegneria Gestionale dell’Università di Padova, con contributi e lezioni sull’evoluzione e l’utilizzo dei sistemi ERP nelle piccole e medie imprese e sulla gestione dei relativi progetti di implementazione; nel 2012 è stato nominato membro effettivo della Commissione dell’Università di Venezia Cà Foscari che presiede gli esami di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione di Ingegnere dell’Informazione. Dal 2005 collabora con la rivista “IPSOA Controllo di Gestione” producendo contributi nell’ambito delle tematiche relative ai sistemi informativi aziendali e, nel 2012, un testo sull’implementazione dei sistemi ERP nelle PMI e ai relativi impatti organizzativi. Ha ottenuto, rispettivamente nel 2009, 2010 e 2015 i riconoscimenti internazionali APICS CPIM (Certified Production and Inventory Management), CSCP (Certified Supply Chain Professional), CLTD (Certified Logisitcs, Transportation&Distribution), SCOR-P (Endorsement Supply Chain Operations Reference Professional), che ne certificano la conoscenza strategica ed operativa di tutti i processi caratterizzanti la Supply Chain e dei sistemi informativi di supporto. Consept, la società di cui è oggi amministratore, è diventata nel 2014 APICS International Channel partner per l’Italia. L’Ing. Stefanutti è APICS CPIM Master Instructor e APICS CSCP/CLTD/SCOR Associate Instructor. https://www.linkedin.com/in/ing-bruno-stefanutti-a802b4/?ppe=1

Destinatari

Il corso si rivolge a tutti coloro che sono o saranno, a vario livello, implicati in un progetto di implementazione di un sistema ERP in azienda, siano essi amministratori, manager, responsabili sistemi informativi, responsabili amministrativi o personale di produzione; il corso, contrariamente a quanto si può pensare, non si concentra più del necessario su dettagli tecnico-informatici, per occuparsi viceversa dell’architettura standard dei sistemi ERP così come concepita da APICS nel corso dei cinquantanni della sua attività e fatta propria dai più importanti software vendor, nonchè dell’interazione tra i processi che caratterizza intimamamente tali sistemi integrati. Capire il funzionamento di un ERP é fondamentale per sapere cosa chiedere e cosa non chiedere a tali sistemi, come condurre correttamente un progetto di implementazione ed, in ultima analisi, guidare e governare correttamente e con consapevolezza il cambiamento organizzativo che l’introduzione di un ERP in azienda sempre comporta.