Durata
1 Giorno


Overview

- Acquisire una comprensione approfondita sulle problematiche legate al rapporto tra giovani collaboratori ed autorità in azienda. - R66Acquisire capacità di leadership per gestire, condurre e motivare i giovani collaboratori verso il raggiungimento degli obiettivi aziendali. Dotarsi di competenze relazionali e comunicative per negoziare in maniera efficace con un interlocutore giovane.

Programma

I caratteri principali dell’identità giovanile odierna:

  • identità liquida
  • autonomia e protagonismo
  • incertezza e fragilità
  • senso assoluto della propria libertà
  • ragionamento emotivo.

 

Alcuni punti fermi per “educare” un giovane collaboratore:

  • “Il mio lavoro l’ho fatto!”: uscire da un approccio individualistico
  • “Faccio solo quello che mi piace”: reggere fatiche e responsabilità
  • “A modo mio”: sapere cogliere il contesto in cui si è inseriti
  • “Ma chi me lo fa fare?”: verso un’alleanza lavorativa
  • “Il mio tempo libero è sacro!”: la capacità di inserire i propri obiettivi personali all’interno degli obiettivi aziendali

 

Essere leader di giovani collaboratori:

  • come fare percepire autorità e autorevolezza
  • il leader come modello di lavoro e di vita per un giovane
  • lo stile “partecipativo” e lo stile “persuasivo”
  • lo stile “direttivo” e lo stile “delegante”

 

Gestire l’operatività quotidiana con giovani collaboratori:

  • come dare indicazioni e ordini
  • come assegnare ruoli ed obiettivi
  • come verificare l’andamento del lavoro
  • come controllare il raggiungimento degli obiettivi e dare feedback
  • come usare lode e biasimo

Docente/i

Lorella Colombari
Formatrice per temi di controllo di gestione, organizzazione del lavoro, time e project management, gestione della rete di vendita, rilevazione e soddisfazione dei bisogni, trattativa commerciale e fidelizzazione del cliente. Attingendo ad un’attività di lungo periodo relativa alla formazione e gestione di gruppi si occupa anche di percorsi formativi di dinamiche di gruppo, composizione dei conflitti, negoziazione, leve motivazionali e comunicazione interpersonale e organizzativa.

Destinatari

Dirigenti, responsabili di reparto e capi ufficio.