Durata
2 Giorni


Overview

I processi relativi alla gestione della domanda ed alla pianificazione della produzione sono estremamente importanti nell’attuale contesto di mercato, in quanto oggi più che mai la velocità alla quale le aziende sono costrette a gestire i cambiamenti - e con essi la domanda di prodotto/servizio - si possono riflettere in adattamenti produttivi interni repentini, tali da imporre spesso scelte strategiche decisive: make or buy? Qual è il livello di magazzino minimo consentito per codice articolo per soddisfare il cliente finale mantenendo, dualmente, un livello di servizio definito? E’ possibile effettuare previsioni sui prodotti finiti, o su parti dei prodotti finiti, in modo da minimizzare l’impatto della variabilità della domanda e migliorare i tempi di consegna? Come posso organizzare le “famiglie di prodotto” in modo da sviluppare i piani di produzione in modo armonico e non “distruttivo” sulle consegne pattuite con i clienti? L’eventuale set up di un portale di e-commerce come varierà la mia strategia di pianificazione/previsione della domanda e dei magazzini, nonché l’organizzazione produttiva conseguente? Il corso tratterà gli aspetti organizzativi e gli impatti sul sistema informativo di un corretto processo di pianificazione della domanda, condividendo le tecniche di forecast e collegando la gestione della domanda a previsione -che caratterizza in misura più o meno marcata qualsiasi azienda manifatturiera sia essa operante “su magazzino” o “su commessa”- al livello di servizio verso il cliente finale in termini di disponibilità degli articoli, pianificazione della produzione e conseguenti tempi di consegna.

Programma

• Il modello APICS Manufacturing, Planning&Control System

• Demand management e forecasting delle vendite: tecniche di applicazione

• Forecast, domanda e livello di servizio: il safety stock statistico

• Il Sales&Operations Planning

• Cenni sul Master Production Scheduling

Docente/i

Bruno Stefanutti
Laureato nel 1991 in Ingegneria Elettronica presso l’Università di Padova con specializzazione in telecomunicazioni e tesi, svolta mediante stage, sugli attuali protocolli standard della rete Internet. E’ iscritto all’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Venezia dal 1992. Ha lavorato come Direttore dei Sistemi Informativi ed Organizzazione in importanti aziende manifatturiere prima di dedicarsi, su realtà nazionali ed internazionali, alla consulenza direzionale orientata all’analisi e misura dei processi aziendali, alla valutazione dei prerequisiti per l’implementazione di sistemi informativi ERP, alla realizzazione di sistemi informativi orientati alla tracciatura dei costi ed alla profittabilità ed, infine, alla formazione del top management sulle tematiche inerenti la Supply Chain e l’organizzazione dei sistemi di produzione. Nel 2007 ha fondato all’interno dell’Incubatore d’Impresa dell’Università di Padova Start Cube la società Consept, di cui è Amministratore e che si è specializzata a fornire i servizi sopra descritti secondo un modello di consulenza specificamente progettato per il particolare tessuto imprenditoriale delle piccole e medie aziende del territorio nazionale. L’Ing. Stefanutti collabora con il Dipartimento di Ingegneria Gestionale dell’Università di Padova, con contributi e lezioni sull’evoluzione e l’utilizzo dei sistemi ERP nelle piccole e medie imprese e sulla gestione dei relativi progetti di implementazione; nel 2012 è stato nominato membro effettivo della Commissione dell’Università di Venezia Cà Foscari che presiede gli esami di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione di Ingegnere dell’Informazione. Dal 2005 collabora con la rivista “IPSOA Controllo di Gestione” producendo contributi nell’ambito delle tematiche relative ai sistemi informativi aziendali e, nel 2012, un testo sull’implementazione dei sistemi ERP nelle PMI e ai relativi impatti organizzativi. Ha ottenuto, rispettivamente nel 2009, 2010 e 2015 i riconoscimenti internazionali APICS CPIM (Certified Production and Inventory Management), CSCP (Certified Supply Chain Professional), CLTD (Certified Logisitcs, Transportation&Distribution), SCOR-P (Endorsement Supply Chain Operations Reference Professional), che ne certificano la conoscenza strategica ed operativa di tutti i processi caratterizzanti la Supply Chain e dei sistemi informativi di supporto. Consept, la società di cui è oggi amministratore, è diventata nel 2014 APICS International Channel partner per l’Italia. L’Ing. Stefanutti è APICS CPIM Master Instructor e APICS CSCP/CLTD/SCOR Associate Instructor. https://www.linkedin.com/in/ing-bruno-stefanutti-a802b4/?ppe=1

Destinatari

La trasversalità del corso suggerisce, idealmente, la partecipazione di key users dell’area vendite, della pianificazione della produzione e del controllo di produzione che troveranno in questo corso l’occasione per un confronto costruttivo sui processi che governano la corretta pianificazione della domanda, apprendendo una best practice riconosciuta internazionalmente e denominata Sales&IOperations Planning.