Durata
6 Giorni

Edizioni

Inizio 08 Maggio 2019

Luogo Niuko - Fòrema - Padova, Via E.P. Masini, 2 (5° piano)


Quota

2.300,00€ + IVA
Iscritto a Confindustria PD - VI - TV - PN

2.500,00€ + IVA
Non iscritto a Confindustria


Overview

Nelle nostre imprese i middle manager hanno sempre ricoperto una posizione “di mezzo”: tra il top management e la front-line, tra le strategie e la loro effettiva messa terra. Collanti e al tempo stesso ammortizzatori, tesi verso il raggiungimento degli obiettivi aziendali e impegnati, giorno per giorno, nella gestione di processi, risorse e persone.

In questa posizione, centrale ma delicata, i middle manager si trovano a gestire frequenti e repentini cambiamenti che impattano sul loro lavoro. Cambiano i ruoli, gli organigrammi, le responsabilità e intanto gli obiettivi da raggiungere diventano sempre più sfidanti, mentre le risorse a disposizione rimangono le stesse.

In questo scenario in movimento, come in una progressione alpinistica, gli ancoraggi che permettono ai responsabili di rimanere "saldi" e allo stesso tempo di avanzare "in sicurezza", sono le competenze manageriali.

Riempire e rafforzare il proprio “equipaggiamento” manageriale ed emotivo aiuta i responsabili ad affrontare i cambiamenti con maggiore fiducia, a diventare veri e propri coach all’interno dei loro team per aiutare i collaboratori a dare il meglio di sé e permettere all’organizzazione di raggiungere i propri obiettivi.

Attraverso questo percorso, i partecipanti potranno acquisire un set di competenze manageriali forti, da mettere in pratica in ogni situazione lavorativa, anche nella più complicata e sfidante. Svilupperanno la capacità di operare sinergicamente come leader e coach, garanti dell’execution e al tempo stesso promotori del cambiamento all’interno dell’organizzazione. Un percorso di crescita e sviluppo individuale, con ricadute positive anche nella sfera personale.

Programma

  • Teamwork & Teambuilding: Come fare gioco di squadra: bilanciare relazione e obiettivo; Le fasi di evoluzione del team: perché è importante sapere dove siamo; Le disfunzioni del team delle quali dobbiamo essere consapevoli; Il metodo del consenso: quando un gruppo decide.
  • Le competenze dell’intelligenza emotiva: Quali sono le competenze dell’intelligenza emotiva e perché queste sono fondamentali per una leadership sana ed efficace; Qual è il nostro livello di competenza? Lavoriamo su di noi! E’ veramente necessario lavorare sulla propria leadership? Il manager e la leadership.
  • La valutazione oggettiva e il feedback: Trasformare un giudizio in una valutazione; Come valutare in modo più oggettivo possibile i miei collaboratori; Il linguaggio della valutazione nel feedback; Perché e quando il feedback è un regalo prezioso.
  • Coaching e Management: Il valore di essere manager e coach dei propri collaboratori Ascolto attivo, Presenza e Domande potenti; Sviluppare il potenziale dei nostri collaboratori; Strumenti per il Manager Coach.
  • Delega e Gestione del tempo: Cosa significa veramente delegare e soprattutto come si fa? A chi delego cosa e perché? Time management come competenza fondamentale per una corretta gestione della delega. Gestire il tempo vuol dire gestire se stessi. Lavoriamo su di noi!
  • Identità & Valore: Portare il proprio valore in azienda e fare la differenza Costruire obiettivi SMART per crescere e far crescere Trasferire la propria identità nel gruppo di collaboratori Trasmettere visione al proprio gruppo e farlo crescere sano

      Il programma completo è disponibile in allegato.

Docente/i

Diego Dalla Sega
Web Strategist e Coach certificato ICF AICP, allenatore FIPAV 2° Grado. Attraverso la formazione e il coaching, uniti all’impegno decennale in qualità di allenatore di pallavolo, alimenta la propria passione per la comunicazione e lo sviluppo delle potenzialità dell'individuo e dei gruppi, in ambito aziendale e sportivo. Lo appassionano le seguenti Competenze Trasversali: Leadership, Team Building & Teamwork, Negoziazione, Creatività, Problem Solving, Intelligenza Emotiva e Gestione dei Conflitti, Time Management, Organizzazione e Goal Settings. Ha frequentato la Scuola “Training Experiential Trainers” promossa da Niuko e IALT (International Academy on Leadership and Teamwork), specializzandosi nei processi di formazione esperienziale e facilitazione

Angela Donati
Nasce come psicologa del lavoro e si specializza in vari settori di attività a supporto delle aziende. Lavora per 6 anni in CEB- SHL Italy una società internazionale di selezione, valutazione e sviluppo del potenziale per grandi realtà aziendali come Finmeccanica, Ferrovie dello Stato, Lottomatica, Sanofi Aventis. Dal 2013 sposta il suo lavoro sul campo della formazione d’aula e sul coaching, specializzandosi in formazione esperienziale e facilitazione di gruppi di lavoro. Attuali certificazioni: Iscrizione all’albo degli psicologi, Coach ACC, Formatrice esperienziale.

Chiara Tarantino
Laureata in Chimica Farmaceutica, lunga esperienza come International Sales Manager. Si è sempre occupata di progetti aziendali con particolare riferimento alla creazione, sviluppo e coordinamento di team. Dopo una Master in Corporate Coaching e un successivo Corso di Specializzazione sulle Competenze Avanzate, ha ottenuto l’accreditamento ACC (Associated Certified Coach) dall’International Coach Federation. Ha frequentato la Scuola “Training Experiential Trainers” promossa da Niuko e IALT (International Academy on Leadership and Teamwork), specializzandosi nei processi di formazione esperienziale e facilitazione.

Destinatari

Il percorso è rivolto a middle manager di aziende manifatturiere o di servizi a cui è affidata la responsabilità del raggiungimento di un obiettivo e che spesso devono organizzare, coordinare e supervisionare gruppi di collaboratori. Responsabili che sentono l'esigenza di migliorare le proprie competenze di leadership, di creare nella loro vita professionale degli “ancoraggi” resistenti, di sviluppare relazioni sane con il team e i singoli, di rafforzare le proprie capacità di gestire il tempo e le risorse disponibili, in modo da sentirsi "saldi" nell'affrontare le sfide di ogni giorno.

Allegati

  • i_play_in_the_middle_brochure.pdf