Durata
2 Giorni


Overview

L’obiettivo del corso è sviluppare ed approfondire le tematiche relative alla generazione e valutazione dei flussi di cassa aziendali ed utilizzare poi le tecniche illustrate per affrontare sotto un profilo finanziario, gli argomenti del valore aziendale e dell’analisi degli investimenti. Per questo, dopo aver illustrato le tecniche di costruzione dei flussi di cassa aziendali previsionali, si studieranno i metodi più noti ed utilizzati di analisi degli investimenti in un ottica di medio e lungo periodo oltre alle tecniche sia tradizionali che innovative per la definizione del valore del capitale economico aziendale. I contenuti proposti ed il taglio con cui verranno trattati gli argomenti permetterà ai partecipanti di affrontare queste tematiche in ambito professionale anche con una logica diversa da quella con cui usualmente gli stessi vengono gestiti, poiché oltre alla convenienza economica delle scelte aziendali e la successiva analisi economica della performance si studierà la loro fattibilità finanziaria e la sostenibilità finanziaria nel medio e lungo periodo

Programma

  • La costruzione di dei flussi di cassa su base previsionale
  • L'analisi finanziaria secondo la logica della creazione di valore
  • Le tecniche di attualizzazione dei flussi di cassa futuri
  • Esempio di calcolo dei flussi di cassa applicato ad un caso aziendale
  • Alcune metodologie di valutazione degli investimenti tramite l'approccio C.a.p.m.: -van -tir -pay back period
  • Esempio: la valutazione di un investimento in informatica (labour saving)
  • L'analisi della creazione di valore con il metodo E.v.a.
  • Un esempio di valutazione effettuata con il metodo E.v.a. applicata ad un caso aziendale.
  • La metodologia didattica prevede la trattazione degli argomenti anche attraverso numerosi casi concreti, alcuni mostrati dal docente ed altri svolti dai partecipanti anche con l’utilizzo del pc con excel.

Docente/i

Roberto Boldrini
Consulente in finanza aziendale, economia e finanza negli Istituti di Credito, economia e tecnica assicurativa. Formatore sia in ambito aziendale, dove tratta i temi della finanza aziendale e del controllo di gestione, che in ambito bancario dove tratta i temi della concessione, controllo e monitoraggio del credito alle imprese. Consulente direzionale. E’ socio di AITI – Associazione Italiana dei Tesorieri di Impresa

Destinatari

Il corso è rivolto ai responsabili di Programmazione e Controllo di Gestione, di Amministrazione e Finanza, e ai vertici aziendali (imprenditori, direttori generali) che desiderano approfondire la tematica. Possono quindi partecipare figure quali i Controller ed i CFO e/o loro collaboratori, ma anche I Responsabili Amministrativi e personale degli uffici amministrazione in genere così come gli stessi Imprenditori e/o Soci di Imprese che vogliono conoscere le metodologie di costruzione di un sistema di controllo di gestione finanziaria aziendale o solamente capire come si leggono i documenti che costituiscono la reportistica aziendale.