Durata
5 Giorni


Overview

Il corso si propone di fornire un inquadramento teorico e le principali esemplificazioni operative che costituiscono le fondamentali conoscenze per la tenuta della contabilità generale. Saranno oggetto di analisi gli aspetti contabili, fiscali e le problematiche connesse alle rilevazioni più frequenti delle operazioni di gestione aziendale. Verranno introdotti, inoltre, i principi che, a partire dalla situazione contabile, consentono di pervenire alla formazione del bilancio d’esercizio e le normative fiscali che presiedono alla determinazione delle imposte dell’esercizio.

Programma

  • Nozione di reddito e capitale.
  • Il principio di competenza economica ed il concetto di esercizio.
  • I conti di sintesi risultanti dalla contabilità generale: lo stato patrimoniale e il conto economico.
  • La tecnica di rilevazione contabile dei fatti di gestione: principi e funzionamento del metodo della partita doppia.
  • Gli strumenti di rilevazione: i conti, il piano dei conti, i libri ed i registri obbligatori previsti dalla normativa civilistica e fiscale.
  • Le rilevazioni connesse alle operazioni attive.
  • I documenti contabili relativi.
  • Aspetti contabili, civilistici e fiscali rilevanti connessi alle diverse tipologie di ricavi: cessioni di beni e prestazioni di servizi in ambito nazionale ed estero, plusvalenze, sopravvenienze attive.
  • Le rilevazioni connesse alle operazioni passive.
  • I documenti contabili relativi.
  • Aspetti contabili, civilistici e fiscali rilevanti connessi alle diverse tipologie di costi: acquisti di beni e servizi in ambito interno, Ue, extraUe, acquisizioni di immobilizzazioni materiali ed immateriali, spese per fitti, per il personale, per consulenze e collaborazioni, canoni di leasing, perdite su crediti, minusvalenze e sopravvenienze passive.
  • Le rilevazioni connesse alle liquidazione ed ai versamenti Iva, ad incassi e pagamenti, alle ricevute bancarie, ad operazioni di finanziamento e mutuo.
  • Le rilevazioni connesse alle operazioni economiche in corso al termine dell’esercizio.
  • Le scritture di rettifica ed integrazione: la contabilizzazione di ratei, risconti, fatture da ricevere e da emettere, utili e perdite su cambi da valutazione, ammortamenti, accantonamenti al fondo svalutazione crediti e rimanenze.
  • Principali norme fiscali per la determinazione delle imposte di esercizio (IRES ed IRAP) e relativa rilevazione.
  • La chiusura dei conti e la formazione del bilancio.

Docente/i

Mara Zanin
Dottore Commercialista. Consulente aziendale e docente in materie amministrative, contabili e fiscali

Destinatari

Il corso è indirizzato a dipendenti e collaboratori impiegati nei servizi amministrativi, che abbiano interesse ad approfondire le proprie conoscenze in campo contabile e fiscale ed analizzare le problematiche connesse alla rilevazione delle principali operazioni gestionali. Ai partecipanti è richiesta una preparazione teorica di base in campo contabile e fiscale.